Coniglio con funghi porcini e polenta al burro 5.00/5 (100.00%)
4 voti

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il coniglio con funghi porcini e polenta al burro è secondo piatto dal sapore deciso. La delicata e semplice carne di coniglio viene abbinata al sapore estremamente aromatico e profondo del funghi porcini, che diverrà preponderante nel piatto, servito non con la classica polenta calda ma bensì con una polenta al burro. Un piatto sicuramente delle grandi occasioni, in quanto la sua preparazione richiede del tempo, anche se si presta benissimo ad essere cucinato in anticipo. Servite questo piatto con un vino rosso e corposo, magari un marzemino.

Preparazione - Coniglio con funghi porcini e polenta al burro

1. Pulite bene i funghi e tagliateli in pezzi non troppo piccoli. Cuoceteli in una padella con olio e sale ed una volta pronti lasciateli a scolare dell’olio di cottura.

coniglio_proc1

2. Preparate la polenta portando a bollore, in una pentola alta, 800 ml di acqua, quindi versatevi dentro la farina di polenta, il sale e cuocete mescolando per non farla attaccare. Una volta pronta aggiungete il burro.

coniglio_proc2

3. Trasferite in un piatto fondo la polenta cotta e lasciatela a raffreddare, dopodiché sformatela e ponetela su di un tagliare. Formate delle strisce di almeno un paio di centimetri l’una che terrete da parte al caldo sino al momento di servire.

coniglio_proc3

4. Preparate il coniglio rosolandolo i pezzi con un filo di olio da entrambi i lati in una padella, una volta che sarà ben dorato traferitelo in un tegame con la cipolla pelata ed affettata e iniziate la cottura con coperchio e a fuoco basso.

coniglio_proc4

5. Aggiungete al coniglio il vino ed il brodo con gli odori, salvia e rosmarino, coprite e continuate la cottura per 30 minuti, quindi unite le carote a rondelle, salate il tutto e lasciate cuocere ancora per 30 minuti, dopodiché unite i funghi.

coniglio_proc5

6. Tagliate i pomodori ed uniteli alla carne nel tegame e lasciate ancora cuocere tutto per 20 minuti circa, quindi servite rinfrescando il coniglio con del prezzemolo tritato.

coniglio_proc6

Trucchi e consigli

– Il coniglio deve cuocere sempre coperto e a fuoco basso.

– Per una polenta veloce e pratica usate quella precotta.

– È possibile arricchire la polenta con formaggi a piacere.

Coniglio con funghi porcini e polenta al burro 5.00/5 (100.00%)
4 voti