Frittata di zucchine al forno 3.57/5 (71.43%)
7 voti

Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La frittata di zucchine al forno è una geniale variante della classica frittata. Perchè geniale? Perchè evita il solito, noiosissimo problema di girare la frittata (e farla sempre cadere perché non si stacca mai!) e oltretutto permette una cottura perfetta e uniforme con un risultato sorprendente. Come sorprendente è la semplicità di esecuzione di questa ricetta che va bene come secondo piatto o come finger food per un aperitivo davanti a una birra. Le zucchine sono state tagliate a julienne in modo da fondersi alla crema formata dalle uova e sprigionare tutto il loro sapore. Se sono in stagione, utilizzate anche i fiori per l’impasto. Vi basterà provare una sola volta questa ricetta per non tornare più indietro.

Preparazione - Frittata di zucchine al forno

1. Mettete le uova in una ciotola ben capiente, salatele e sbattetele leggermente con una forchetta. Unite il formaggio grattugiato e la fecola di patate.

frittata di zucchine al forno_proc1

2. Ora aggiungete il latte e, con una frusta elettrica, mescolate il composto fino a renderlo omogeneo e bello spumoso. Lasciatelo riposare, nel frattempo grattugiate a julienne le zucchine e accendete il forno a 180 °C, per portarlo a temperatura.

frittata di zucchine al forno_proc2

3. Unite le zucchine alla crema di uova e mescolate per amalgamare. Foderate una tortiera con della carta forno, versatevi il composto e livellatelo bene. Infornate per 30-40 minuti.

frittata di zucchine al forno_proc3

Sfornate e servite la frittata di zucchine al forno calda, tiepida o fredda, a seconda dei vostri gusti e della stagione.

frittata di zucchine al forno_

Trucchi e consigli

– Se lo desiderate, per un sapore ancora più intenso, spolverate con altro formaggio la superficie prima di infornare.

– Utilizzate anche della scamorza o un formaggio affumicato per un sapore più deciso: potete tagliarlo a cubetti e mescolarlo al composto di uova e zucchine.

– La frittata sarà pronta quando i bordi si doreranno e inizieranno a staccarsi. Toglietela dal forno, lasciatela qualche minuto a raffreddarsi, poi giratela su un piatto e togliete la carta forno. Anche la base così perderà un po’ di umidità.

Scoprite la differenza tra frittata e omelette: al contrario di quanto pensano in molti, i due termini non sono affatto sinonimi!

Provate anche la frittata di patate rosse e cipolle, la frittata di carciofi e piselli e la frittata alle erbe aromatiche.

Frittata di zucchine al forno 3.57/5 (71.43%)
7 voti