Vota questa ricetta

Persone

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per persone

Ecco una di quelle ricette le cui origini sono davvero antichissime e che negli anni è andata un po’ a perdersi, in quanto nasce come metodo di conservazione del latte quando ancora non vi erano i frigoriferi; oggi è presente sugli scaffali di ogni supermercato ed in questa ricetta, un po’ come una volta, prepareremo il latte condensato fatto in casa, assolutamente primo di conservanti e buonissimo come quello industriale.

Arrivato sino a noi grazie agli americani durante la prima guerra mondiale come provvista di guerra, rimane uno degli alimenti più utilizzato in situazioni guerra o durante le catastrofi naturali, poiché ricco di calorie e molto nutriente. Ecco gli ingredienti per realizzarlo.

Preparazione - Latte condensato fatto in casa

1. In un pentolino dai bordi molto alti versate lo zucchero semolato ed a seguire anche il latte intero a temperatura ambiente. Con un mestolo di legno mescolatelo e ponetelo sul fuoco, quindi a fiamma media, fate sciogliere tutto lo zucchero e portate ad ebollizione. A questo punto posizionate il pentolino su di un fornello piccolo e con la fiamma bassissima lasciate sobbollire per almeno 45 minuti.

latte condensato

2. Trascorsi i 45 minuti vi accorgerete che il latte si sarà consistentemente ridotto, quindi passate ad unire il resto degli ingredienti. In una ciotola versate il burro ammorbidito ed a seguire unite anche l’amido di mais.ricetta latte condensato veloce

3. Aggiungete ancora le 5 gocce di aroma vaniglia ed amalgamate bene questi ingredienti tra loro ricavandone una crema. Aiutandovi ancora con un mestolo di legno, versate il composto dentro il latte caldo e mescolando velocemente portate di nuovo a bollore. Fate addensare il composto, dopo di che spegnete il fuoco e lasciate freddare la crema. Invasate e conservate il vostro latte condensato in frigo per una settimana, o dentro vasetti sottovuoto per un tempo più lungo.

latte evaporato e condensato

Ed ecco il latte condensato fatto in casa, pronto da gustare.

latte condensato fatto in casa

Trucchi e consigli

– Per velocizzare la ricetta, utilizzate 500 grammi di zucchero al velo, eliminando l’amido, in quanto questo tipo di zucchero è già addizionato con amido.

– Il latte condensato fatto in casa, può variare di colore rispetto a quello industriale, questo perché a seconda dei tempi di cottura, lo zuccherò andrà a caramellarsi più o meno.

Usate il latte condensato per preparare un delizioso fudge.

Vota questa ricetta