Vota questa ricetta

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La pasta brisè, o pasta brisèe,  è una preparazione di base di origini francesi utilizzata sia per ricette salate, tra cui la famosa quiche Lorraine, che per ricette dolci, come alternativa alla pasta frolla per la preparazione, ad esempio, di crostate ripiene di frutta o di creme. Il suo nome significa “sbriciolata”, proprio perchè il risultato finale deve essere un composto friabile che tende a sciogliersi in bocca.

 

 

Preparazione - Pasta brisè

1. Su una spianatoia ponete la farina a fontana, aggiungete il sale o lo zucchero, a seconda della ricetta che dovete preparare, e il burro a cubetti.

2. Iniziate ad impastare con la punta delle dita aggiungendo di tanto in tanto acqua a filo per amalgamare bene gli ingredienti. Impastate fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo ma cercate di fare il tutto nel minor tempo possibile e utilizzando prevalentemente la punta delle dita o un cucchiaio di acciaio, onde evitare di scaldare l’impasto e compromettere così il risultato finale.

3. Avvolgete l’impasto nella pellicola da cucina e fatelo riposare in frigo per 40 minuti circa. Una volta trascorso questo tempo tirate la pasta con il matterello e procedete alla preparazione della vostra ricetta.

4. La pasta brisè cuoce in forno per circa 30 minuti circa ad una temperatura di 180 °C.

Trucchi e consigli

– Alcune varianti della classica ricetta della pasta brisè prevedono l’aggiunta all’impasto di un tuorlo d’uovo, che conferisce alla pasta maggiore croccantezza e un colore dorato.

– A seconda della ricetta che si intende preparare, la pasta brisè può essere aromatizzata con l’aggiunta di erbe, spezie, cacao o liquori.

– La pasta brisè può essere conservata in frigorifero, avvolta nella pellicola da cucina, per non più di due-tre giorni.

La pasta brisè è ideale come base per torte salate, come ad esempio la quiche al prosciutto e formaggio, la quiche con funghi e caciotta di capra o le mini pie al pollo, tuttavia a sorpresa si presta bene anche ad essere utilizzata in altre ricette, ad esempio per preparare dei gustosi panini di pasta brisè con spinaci, verdure grigliate e gorgonzola.

Vota questa ricetta