I piatti tipici della cucina portoghese 1.00/5 (20.00%)
1 voti

Cucina e geografia vanno di pari passo, si sa.
Il Portogallo non fa eccezione e basta guardare la cartina geografica per sapere di cosa è ricco il territorio e cosa pregusteremo nel nostro prossimo viaggio! Le pianure e i grandi pascoli del Sud rappresentano l’habitat ideale per carni e selvaggina mentre l’Oceano Atlantico regala una quantità di pesce riccamente utilizzato nei piatti portoghesi. Per quel che riguarda le verdure, ammettiamolo, non sono da meno nell’accompagnare le portate principali. Altrettanto importante è il contesto storico: i Celti aumentarono agricoltura e allevamento. I Romani, costruendo le strade, permisero il trasporto e il commercio. Gli Arabi portarono nuove tecniche di coltivazione e irrigazione e l’espansione portoghese ha importato condimenti e spezie. Ma, alla fine, cosa non dobbiamo perderci tra i piatti tipici della cucina portoghese?

PASTEIS DE BACALHAU
Chiamati anche bolinhos de bacalhau sono un mix di baccalà e patate, uova, aglio e prezzemolo. Sono molto simili alle nostre crocchette e si creano rotolando dell’impasto tra due cucchiai e friggendole. Le troverete come antipasto oppure come portata principale (accompagnate da riso, insalata e olive). Il risultato in bocca è di un esterno super croccante che stupisce con un ripieno morbidissimo.

FRANCESINHA
Ossia quello che sembra un panino e invece va mangiato con coltello e forchetta. Strizza l’occhio al famoso Croque Monsieur francese e come lui è una portata decisamente calorica ma perfetta se avete passato la mattinata su e giù per Lisbona. Piatto presente in quasi tutti i ristoranti portoghese contiene, tra due fette spesse di pane, un mix robusto di carne: salame, una fettina di vitella, salsiccia, chouriço (varietà locale della salsiccia di maiale salata in salamoia) e wurstel. In aggiunta formaggio e salsa alla birra. Ora potete ricominciare a passeggiare!

COZIDO A PORTUGUESA
Vi abbiamo detto che in Portogallo la carne è una prelibatezza. Ecco allora questo piatto riassume le eccellenze del territorio. Portata corroborante per l’inverno è composta da pezzi di maiale, polli, salsiccia, manzo e sanguinaccio. L’aggiunta di verdure come carote, cavoli e verze lo rende un piatto unico; l’acqua in cui cuoce diventa poi un brodo sostanzioso e decisamente saporito. Un “mai più senza” del vero carnivoro!

SARDINHAS ASSADAS
Altro must da assaggiare in Portogallo sono le sardine. In questo caso siamo a Lisbona e le sardine grigliate sono una pietanza tipica della città. Sono un piatto che si può trovare al ristorante ma andranno benissimo anche a Giugno come cibo da asporto. Da inzuppare vivacemente nell’olio per esaltarne il sapore.

PASTEIS DE NATA
Lisbona ancora in questi meravigliosi dolcetti che dovrebbero chiudere ogni vostro pasto. Sono semplicissimi da preparare anche a casa. Ma nel frattempo godetevi la sfoglia croccante alla base e il ripieno di tuorli e panna all’interno. Magari accompagnati proprio da un bicchiere di Porto. Creano dipendenza. Vi abbiamo avvisato.

I piatti tipici della cucina portoghese 1.00/5 (20.00%)
1 voti