Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Le polpette di quinoa, arricchite con olive verdi, sono un piatto molto sfizioso e semplice da preparare. Completamente vegetariane, queste polpettine possono essere servite sia come antipasto che come finger food per accompagnare un aperitivo, ma anche come secondo piatto accompagnate da un fresco contorno. La quinoa è una pianta originaria del Sudamerica e in particolare del Perù e della Bolivia di cui si consumano solo i semi. Viene erroneamente considerata un cereale, ma in realtà appartiene alla stessa famiglia degli spinaci e delle barbabietole. Dal gusto caratteristico e dalla consistenza elastica, i semi di quinoa sono molto versatili e si prestano a diverse preparazioni. La ricetta che vi propongo è una ricetta vegana, viene infatti utilizzata la patata al posto dell’uovo per fare da collante e tenere unite le polpette. Vediamo gli ingredienti necessari per la preparazione di queste gustose polpettine.

Preparazione - Polpette di quinoa

1. Per preparare le polpette di quinoa iniziate lavando sotto l’acqua corrente i semi di quinoa per eliminare la saponina, una sostanza naturalmente presente sui chicchi e che in cottura gli conferisce un sapore amaro. Una volta sciacquata per bene, fatela bollire per 15 minuti in acqua. Quando è cotta scolatela e tenetela da parte in una ciotola.

polpette di quinoa_proc1

2. Nel frattempo bollite una patata con tutta la buccia. Quando è cotta raffreddatela sotto l’acqua fredda, sbucciatela e pestatela con una forchetta. Tagliate a rondelle le olive verdi e staccate solo le foglie più grandi dai rametti di maggiorana.

polpette di quinoa_proc2

3. Prendete la ciotola con la quinoa e aggiungete la patata, le olive, la maggiorana e un pizzico di sale e di pepe. Mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti in maniera omogenea.

polpette di quinoa_proc3

4. Prelevate un po’ di impasto, dategli la forma di una polpetta e passatela nel pangrattato. Fate lo stesso con il resto dell’impasto. Dovete ottenere in totale sei polpette di dimensioni medie. Sistemate le polpette in una teglia da forno oleata e cospargetele ancora con un po’ di olio di semi. Infornate a 180 °C per circa 30 minuti. Quando saranno diventate belle dorate in superficie sono pronte. Sfornate le vostre polpette di quinoa e servitele ancora calde con un pizzico di sale.

polpette di quinoa_proc4

Trucchi e consigli

Scolate bene la quinoa prima di procedere con l’impasto per le polpette. Se c’è troppa acqua le polpette non si compatteranno.

– Al posto della patata schiacciata potete utilizzare anche dei ceci schiacciati come legante.

– Se preferite potete friggere le polpette in abbondante olio di semi per 5 minuti anziché cuocerle in forno.

Provate anche i pomodori ripieni di quinoa e la quinoa tiepida con ceci e gamberi.