Quiche Lorraine 1.00/5 (20.00%)
2 voti

Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La quiche Lorraine è una tipica ricetta della tradizione culinaria francese che prende il nome da Lorena, una zona del Nord della Francia in cui ha avuto origine. Si tratta di una torta salata con una base di pasta brisè e un ripieno di uova, panna, pancetta e groviera. I suoi punti forti sono il sapore deciso e la semplicità di realizzazione.

Come per tutte le ricette tradizionali, anche in questo caso esistono diverse varianti. La ricetta originale, ad esempio, non prevede il latte e il formaggio tra gli ingredienti, alcuni sono soliti aggiungere il formaggio alla fine, come copertura, inoltre gli stessi ingredienti variano per quantità da ricetta a ricetta. Quella che vi proponiamo di seguito è la versione oggi più comune della quiche Lorraine.

Preparazione - Quiche Lorraine

1. Preparate la pasta brisè, tirate una sfoglia alta mezzo centimetro e rivestite una tortiera. Potete utilizzare quella che normalmente si usa per la crostata.

2. Bucherellate la superficie della pasta brisè con una forchetta, adagiatevi sopra un foglio di carta forno e coprite con dei legumi secchi. Fate cuocere a 180 °C per 10 minuti.

3. In una padella fate rosolare la pancetta tagliata a cubetti e sgocciolatela per eliminare il grasso che si è sciolto durante la cottura. Sfornate la pasta brisè, eliminate i legumi con tutta la carta forno e adagiate la pancetta sul fondo della pasta brisé avendo cura di distribuirla uniformemente su tutta la superficie. Allo stesso modo distribuite all’interno della pasta brisè il formaggio grattugiato.

4. In una ciotola sbattete le uova, aggiungete la panna, il latte, la noce moscata, il sale e il pepe. Mescolate bene e versate il composto sopra la pancetta e il formaggio.

5. Infornate a 190 °C per 30 minuti circa e servite la quiche tiepida.

Trucchi e consigli

– Una variante vegetariana della quiche Lorraine si ottiene sostituendo la pancetta con verdure a dadini saltate in padella.

– La quiche Lorraine si presta ad essere servita in diverse occasioni: durante una cena tra amici, in occasione di un pic-nic oppure per accompagnare un aperitivo.

Provate anche la quiche al prosciutto e formaggio, la quiche con funghi e caciotta di capra, la quiche di porri e formaggio senza uova e le mini quiche alle verdure.

Quiche Lorraine 1.00/5 (20.00%)
2 voti