Risotto ai carciofi 4.00/5 (80.00%)
1 voti

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il risotto ai carciofi è un ottimo primo piatto a base vegetale; semplice e leggero si prepara davvero in poco tempo ed è gradito da tutti. Pochi ingredienti per un piatto ricco di gusto, in cui si amalgamano il sapore lievemente amarognolo ma dal retrogusto dolciastro del carciofo, unito alla cremosità data dall’unione del burro e del parmigiano.

Preparazione - Risotto ai carciofi

1. Pulite i carciofi tenendo le parti più tenere, tagliateli molto finemete e fateli andare a fuoco vivo per sette minuti circa, in una padellina in cui avrete scaldato qualche cucchiaio di olio e un po’ di aglio fresco, quindi salateli e fateli ben tostare.

risotto ai carciofi_procedimento1

2. Tritate finemente la cipolla e fateli imbiondire in un tegame con un filo d’olio, unitevi il riso e lasciatelo tostare qualche minuto, unitevi qualche mestolo di semplice acqua che avrete già scaldato in precedenza ed iniziate con la cottura del risotto, che è indicata sulla scatola del prodotto.

risotto ai carciofi_procedimento2

3. A metà del tempo di cottura del riso unitevi i carciofi cotti in precedenza e salate il tutto. Quindi teminate la cottura e mantecate con burro e parmigiano, unite una generosa manciata di prezzemolo tritato e servite.

risotto ai carciofi_procedimento3

Trucchi e consigli

– I carciofi devo essere bene tostati in modo che trovino reidratazione nel riso, perchè se fossero semplicemente stufati, una volta inseriti nel riso si sfalderebbero non lasciando traccia.

– Per cuocere il risotto, utilizzate della semplice acqua calda, fa si ogni sapore rimanga puro e non alterato dal sapore dei brodi.

– Mantecate il risotto sempre fuori dal fuoco.

Risotto ai carciofi 4.00/5 (80.00%)
1 voti