Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La tomato pie è una torta salata realizzata con la frolla salata e ripiena con due strati: uno a base di patate lesse e un altro a base di pomodori freschi. La torta è coperta con un croccante salato e insaporita con aglio e prezzemolo. La tomato pie è stata ideata pensando all’apple pie, una torta americana farcita con le mele. Questa ricetta facile, ma di grande sapore e consistenze diverse, è ottima come uno spuntino, può arricchire il vostro buffet oppure sostituire la cena. Potete mangiarla calda oppure fredda, una cosa è sicura: ne vorrete certamente un’altra fetta!

Preparazione - Tomato pie

1. Setacciate la farina. Aggiungete il sale e una punta di bicarbonato. Rimescolate. Versate l’olio e il burro a pezzettini.

Tomato Pie procedimento

2. Unite un uovo all’impasto e lavorate prima con un mestolo e poi con le mani. Stendete l’impasto con un mattarello e mettete in frigorifero per mezz’ora. Dopo il tempo necessario, distendetelo sulla teglia ricoperta con la carta da forno e ritagliate un disco, grande come il fondo dello stampo. Con il resto dell’impasto create bordi dello stampo, alti circa 4 cm.

Tomato Pie torta salata

3. Dell’impasto rimasto create il croccante, sfregando l’impasto tra le mani. Tagliate i pomodori a fette fini. Cuocete le patate in camicia e poi sbucciatele.

Tomato Pie buonissimo

4. Tagliate le patate a fette non troppo grosse. Ricoprite il fondo della teglia con le patate. Sbucciate l’aglio e tagliatelo molto fine, quindi cospargete le patate. Lavate ed asciugate il prezzemolo, tritatelo e cospargete le patate. Coprite le patate con le fette di pomodoro, salate leggermente e coprite con il croccante. Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti.

Tomato Pie salato con patate

Ed ecco pronta una fetta profumata e croccante della nostra deliziosa tomato pie.

Tomato Pie torta

Trucchi e consigli

– Se volete una tomato pie più leggera, usato solo olio nella preparazione dell’impasto.

– Potete cospargere le patate con il parmigiano grattugiato per dare ancor più sapore alla torta.

– Consumate la torta calda oppure fredda. Conservatela in frigorifero per massimo 3 giorni.

Provate anche la torta di pomodori, una ricetta simile ma più leggera.