Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I fagioli all’uccelletto sono una ricetta tipica toscana, specialmente della zona di Firenze. È un contorno molto apprezzato per la sua semplicità e il gran gusto. Il piatto si caratterizza per un sapore deciso e abbastanza forte. Viene preparato con ingredienti poveri, come i fagioli, il pomodoro, l’aglio e la salvia. In certe ricette viene aggiunta anche la salsiccia. I fagioli all’uccelletto possono essere mangiati, oltre che come contorno, anche da soli, magari con del pane fresco o dei crostini.

Preparazione - Fagioli all’uccelletto

1. Mettete i fagioli in ammollo per circa 12 ore, dopodiché scolateli e  cuoceteli con poco sale e parte della salvia per circa 2 ore a fuoco basso. Soffriggete l’aglio in poco olio e aggiungete la restante salvia. Preparate il pomodoro.

fagioli all'uccelletto_proc1

2. Tagliate il pomodoro a cubetti. Aggiungetelo al soffritto. Scolate i fagioli.

fagioli all'uccelletto_proc2

3. Aggiungete i fagioli al pomodoro, aggiustate con del sale e del pepe e cuocete ancora 30 minuti. Servite il piatto ben caldo.

fagioli all'uccelletto_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

fagioli all'uccelletto_

Trucchi e consigli

– Nella ricetta tradizionale i fagioli all’uccelletto vanno preparati in un tegame di coccio.

– Per una buona riuscita del piatto è importante cuocere i fagioli piano e per tanto tempo, almeno due ore.

− Usate per la ricetta solamente la salvia fresca e pomodori freschi. D’inverno potete usare anche pomodori biologici in scatola.