Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

krokiety con crauti e funghi sono delle crepes salate ripiene di crauti, funghi champignon e cipolle, poi arrotolate e passate prima nell’uovo e poi nel pangrattato. Fritte nell’olio, diventano assolutamente deliziose e croccanti. I krokiety sono tipici della cucina polacca, ma preparazioni simili si trovano anche tra le ricette austriache, tedesche e dei paesi dell’Europa dell’Est. I krokiety vengono serviti come antipasto oppure come secondo piatto accompagnati da un contorno. E’ una preparazione facile, ma ci vuole un po’ di tempo per realizzare un ripieno delizioso, poichè i crauti in salamoia devono essere sciacquati e poi cotti fino a quando non diventano morbidi, dopodiché vengono saltati con i funghi e le cipolle. I krokiety sono un mix di sapori, profumi e consistenze. Una vera scoperta culinaria.

Preparazione - Krokiety con crauti e funghi

1. Preparate le crepes. In una ciotola unite la farina, le uova, un pizzico di sale, l’olio extravergine di oliva e il latte. Mescolate, aggiungendo un po’ di acqua alla volta se necessario. Lavorate tutto con le fruste elettriche per ottenere un composto omogeneo, liscio e non troppo denso. Riscaldate poco olio di semi in una padella e friggete le crepes un minuto circa da ogni lato. Le crepes devono essere chiare, ma cotte. Mettete i crauti nell’acqua e cuocete per circa un’ora.

Krokiety con crauti e funghi procedimento

2. In un’altra padella riscaldate un po’ di olio. Sbucciate le cipolle e tagliatele a fette. Soffriggetele. Pulite i funghi, tagliateli a fette ed aggiungeteli alla cipolla già soffritta. Mescolate tutto e cuocete a fuoco lento. Quando i crauti sono cotti, scolateli e tagliati finemente con un coltello. Aggiungeteli nella padella con la cipolla e i funghi.

Krokiety con crauti e funghi croccanti

3. Aggiustate la farcitura con sale e pepe nero fresco macinato. Saltate tutto ancora per venti minuti e poi fate raffreddare. Prendete due piatti, in uno versate l’uovo, in un’altro versate il pangrattato.

Krokiety con crauti e funghi ricetta slava

4. Disponete in mezzo ad ogni crepes due cucchiai di farcitura. Piegate le crepes come una coperta (per capire meglio come fare date un’occhiata a “come piegare le crespelle“). Passate i krokiety prima nell’uovo poi nel pangrattato, coprendo bene la superficie. Riscaldate l’olio in una padella e friggete i krokiety da ogni lato fino a quando non avranno un colore dorato.

Krokiety con crauti e funghi antipasto

Servite i krokiety con crauti e funghi ben caldi, saranno croccanti e saporiti.

Krokiety con crauti e funghi saporiti

Trucchi e consigli

– Se crauti hanno un sapore troppo acidulo, metteteli a bagno in acqua fredda per tutta la notte e poi procedete con la cottura.

– I krokiety si conservano molto bene in frigorifero per diversi giorni. Per riscaldarli occorrono pochi minuti.

– Potete preparare più krokiety di quanti ve ne servono e conservarli nel freezer, in modo da averli pronti quando non avete tempo di cucinare.

– I krokiety sono ottimi con del brodo caldo, con il borsch vegetariano a base di barbabietole oppure con una birra fresca.