Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il latte di riso al cioccolato è una bevanda leggera ma ricca di zuccheri naturali, vitamine e sali minerali. Esso può sostituire il latte vaccino in caso di intolleranza al lattosio o per chi segue una dieta vegana. Il latte di riso è facilissimo da preparare e anche molto economico rispetto a quello venduto al supermercato, il quale può presentare conservanti o zuccheri raffinati. Inoltre, può essere utilizzato per la preparazione di ricette dolci e salate, oppure semplicemente consumato a colazione o a merenda. Questa variante al cioccolato, poi, lo rende appetibile anche ai più piccini.

Preparazione - Latte di riso al cioccolato

1. Portate ad ebollizione l’acqua in cui verserete il riso, che dovrà cuocere oltre il suo tempo di cottura (circa 10 minuti in più). Se ad esempio il vostro riso ha un tempo di cottura di 12 minuti dovrete farlo cuocere per 22 minuti circa. Una volta che i chicchi risulteranno morbidi e spappolati, spegnete il fuoco.

latte di riso al cioccolato_proc1

2. Trasferite il riso con l’acqua di cottura ancora calda in un recipiente dai bordi alti. Con un frullatore ad immersione andate a frullare il tutto fino ad ottenere un composto liquido. Nel caso in cui il latte risultasse troppo denso potete aggiungere dell’acqua bollita precedentemente.

latte di riso al cioccolato_proc2

3. Mentre il latte è ancora caldo aggiungete il cacao, frullate nuovamente per omogenizzare il composto e lasciate raffreddare.

latte di riso al cioccolato_proc3

4. A questo punto potete aggiungere lo zucchero di canna e filtrare il tutto con un colino. Il latte può essere conservato in frigo in una bottiglia di vetro per 2 o 3 giorni e potrà essere riscaldato prima del consumo.

latte di riso al cioccolato_proc4

Ed ecco del latte di riso al cioccolato pronto per essere gustato:

latte di riso al cioccolato_

Trucchi e consigli

– Utilizzate il riso di tipo ribe, invece se volete ottenere un latte privo di qualsiasi residuo chimico scegliete il riso biologico.

– Omettendo il cacao e lo zucchero otterrete una base per la preparazione di creme e torte. Invece, per ricette salate, come ad esempio la besciamella, prediligete il riso integrale, poiché è già meno dolce in partenza.