Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I cestini di patate con lenticchie si prestano ad essere serviti in ogni periodo dell’anno ma sono praticamente perfetti durante il periodo natalizio, ideali per chi non mangia la carne. Potete servirli come antipasto, sono molto eleganti soprattutto se posti al centro di piatti decorati, dopo averli cosparsi con del formaggio grattugiato e dei grani di pepe macinati grossolanamente. Il piatto non è difficile da preparare ma sicuramente di grande effetto.

Preparazione - Cestini di patate con lenticchie

1. Mettete le lenticchie in acqua fredda a cuocetele per circa 15 minuti dal momento della bollitura. Affettate la patata molto finemente, mettetela in una pentola e coprite con l’acqua bollente per 5 minuti.

cestini di patate con lenticchie_proc1

2. Scolate le patate e ungetele con l’olio. Rivestite con le fette una pirofila di ceramica unta con l’olio. Disponete una fetta in fondo e poi altre intorno.

cestini di patate con lenticchie_proc2

3. Le fette devono uscire dalle pirofile circa un centimetro sopra il bordo. Scolate le lenticchie e conditele con l’olio.

cestini di patate con lenticchie_proc3

4. Aggiungete le spezie, il formaggio e la polpa di pomodoro. Mescolate.

cestini di patate con lenticchie_proc4

5. Alla fine aggiungete le foglie di aglio e rimescolate. Riempite i cestini fino al bordo schiacciando delicatamente con un cucchiaino. Cospargete con il formaggio ed infornate a 180 °C  per 20-25 minuti circa. Servite tiepidi.

cestini di patate con lenticchie_proc5

Ed ecco una foto del piatto pronto:

cestini di patate con lenticchie_

Trucchi e consigli

– Controllate la cottura dei cestini di patate con uno stuzzicadenti. Se la parte superiore inizierà a scurirsi troppo, abbassate la temperatura e coprite i cestini con la carta argentata.

– Dopo aver sfornato i cestini, lasciateli riposare qualche minuto prima di tirarli fuori dalla pirofila. Quando sono troppo caldi, infatti, rischiano di rompersi.

– Per estrarre i cestini dalle pirofile, girateli sotto sopra e fateli scivolare su un piatto.