Capitale italiana della moda, città che detta tendenza in tutti i settori, compreso quello gastronomico, Milano è stata pioniera anche per quanto riguarda i ristoranti a Km0, anticipando la tendenza – oggi molto diffusa – a preferire cibi sani e naturali ai cosiddetti cibi spazzatura.

Per gli amanti dei prodotti biologici e degli alimenti a filiera corta, Milano offre un’ampia scelta di locali e ristoranti in cui sedersi e assaggiare ottimi piatti realizzati con prodotti rigorosamente a km0 e coltivati secondo i dettami della stagionalità e dell’agricoltura biologica.

Dopo i ristoranti a Km0 a Roma, ecco, qualche consiglio sui migliori ristoranti a Km0 a Milano con indirizzi e informazioni utili.

Ristorante a Km0 per eccellenza a Milano è “Erba Brusca”, che si trova in via Alzaia Naviglio Pavese 286, in pieno centro cittadino. Dotato di orto interno in cui i prodotti vengono coltivati e raccolti per poi essere portati in tavola dalla cherf Alice Delcourt, bravissima a utilizzarli per creare piatti gustosi e originali.

Rigorosamente a Km0 è anche il “The Boidem” situato in via Santa Marta 3. Specializzato nella preparazione di street food israeliano, in questo ristorante tutti i prodotti utilizzati sono biologici e a km0. Ottimi i sottoli e sottaceti fatti in casa, i falafel di ceci fritti e i burekas.

In via Gaudenzio Ferrara 13 c’è “Orto erbe e cucine” un ristorante a Km0 caratterizzato da un orto urbano di piante aromatiche che poi vengono utilizzate dallo chef per dare sapore e carattere ai piatti, tutti preparati con ingredienti del territorio e nel rispetto della stagionalità.

Il nome è tutto un programma per il “Radicetonda” situato in Corso Buenos Aires, dove si possono mangiare piatti preparati con prodotti a Km0 rigorosamente biologici e biodinamici. Da provare i veggie burger e i centrifugati.

E per finire sui navigli c’è il “Ghea”, e precisamente in via Valenza 5, a due passi dalla movida e dal centro cittadino. Qui lo chef Antonio Tomaselli propone piatti della cucina tradizionale mediterranea realizzati con prodotti biologici e a Km0.