Rum

Il rum, noto anche come rhum nel paesi di lingua francese e ron nei paesi di lingua spagnola, è una bevanda alcolica che viene ricavata dalla distillazione della melassa della canna da zucchero che subisce diverse lavorazioni fino ad ottenere un liquore gustoso. Il rum viene servito non solo come bevanda (è un superalcolico) da gustare a una temperatura di 12-14°C, in baloon di cristallo, ma viene anche utilizzato come ingrediente di molti cocktails (come il Cuba Libre o il Casablanca), per la preparazione di dolci, in particolare il famoso babà napoletano, o per insaporire macedonie di frutta. La produzione del rum prevede diverse fasi lavorative: alla produzione e alla raccolta della canna da zucchero, si passa alla fermentazione, alla distillazione, all’invecchiamento e alla miscelazione.

Storia

Il rum vanta origini molto antiche: viene ricavato dalla distillazione della melassa della canna da zucchero e la sua produzione si attesta intorno al XIV secolo, nella zone attualmente identificate con la Cina e l’Iran. Citato anche da Marco Polo, la diffusione del rum conobbe però il suo periodo di massima diffusione dopo la scoperta dell’America quando fu largamente prodotto nelle piantagioni caraibiche intorno al 1600. Il consumo di questo superalcolico crebbe esponenzialmente proprio fra i coloni americani che ricorrevano al rum nel tentativo di distrarsi dalle fatiche e dal logorio della vita quotidiana. Dal 1970 si diffuse l’abitudine di distribuire nella marina inglese una dose quotidiana di rum anche se l’usanza è stata abolita nel corso di qualche anno. Il nome rum deriverebbe dal verbo inglese rumble, gorgogliare, in francese bouillir, (bollire), mentre secondo altri il termine rum sarebbe semplicemente una voce abbreviata usata dai monaci e derivante dalla parola saccharum, il nome scientifico della canna da zucchero. Nel corso dei secoli il rum, prima diffuso solo nelle malfamate taverne americane ed europee, finì per approdare sulle tavole delle classi sociali più agiate.

Proprietà

Il rum è un liquore ad alta gradazione alcolica: presenta circa 40° alcolici e fornisce un elevato numero di calorie che possono arrivare a un massimo di 280 ogni 100 grammi. Ovviamente le calorie tendono a diminuire nel momento in cui si tratta di rum leggeri. Naturalmente il consumo di rum deve essere responsabile, ma l’estratto della canna da zucchero, da cui si produce il rum, avrebbe proprietà benefiche sul colesterolo tanto da favorire la longevità dei bevitori di rum.

Varietà

Non è facile destreggiarsi fra i moltissimi tipi di rum presenti in commercio. Storicamente è sempre stato possibile distinguere in base alla geografia tre grandi tradizioni, vale a dire quella dei paesi di lingua inglese (che indica il rum), quella francese (vale a dire il rhum) e quella spagnola (cioè il ron). Attualmente si tende a distinguere il rhum in base al colore e all’invecchiamento. I rum chiari, molto usati per i cocktail, non invecchiati, hanno un sapore forte e un costo piuttosto basso. I rum dorati si usano per cocktail e possono essere bevuti lisci. Hanno un buon sapore, semplice e breve persistenza in bocca: vengono invecchiati da qualche mese a pochi anni e contengono piccole quantità di caramello per stabilizzare il colore. I rum invecchiati o premium sono invecchiati da 7 anni in su, sono di colore ambra o legno scuro, hanno un sapore intenso e vanno degustati con calma. Il prezzo è molto alto e quando raggiungono i 25 anni di invecchiamento sono denominati XO (extra old). Gli over proof sono rum molto forti, imbottigliati spesso a grado pieno, i rum speziati sono rum chiari e a bassa gradazione alcolica aromatizzati con la frutta mentre le creme di rum sono liquori a base di creme che contengono rum e altri sapori aggiunti.

Prezzo

Il prezzo di una bottiglia di rum che è possibile acquistare anche in ogni supermercato, è estremamente variabile. Il prezzo minimo per una bottiglia di rum di buon livello invecchiato di sette anni è di circa 15 euro per poi aumentare considerevolmente in base alla provenienza e all’invecchiamento.

Curiosità

"The Rhum Diary - cronache di una passione" è il titolo di un film interpretato da Johnny Depp e Amber Heard e girato nel 2011.