Vota questa ricetta

Persone
1

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 1 persone

  • 50 millilitri di Tequila
  • 30 millilitri di Cointreau
  • 20 millilitri di Succo di lime
  • quanto basta di Sale
  • quanto basta di Ghiaccio

Il Margarita è un cocktail messicano a base di Tequila conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, tradizionalmente servito nella classica coppa Margarita, una coppa a forma di sombrero rovesciato praticamente perfetta per gustare questo cocktail.

Le sue origini sono alquanto discusse, la paternità del Margarita è infatti attribuita a diverse personalità, mentre quello che appare abbastanza certo è che ad ispirare la sua creazione sia stata una donna, Margarita, da cui ha preso il nome. L’ipotesi più accreditata è che a dare vita a questo cocktail sia stato David Negrete, gestore insieme al fratello Daniel di un bar presso il “Garci Crispo Hotel”, che lo offrì come regalo di nozze in occasione del matrimonio del fratello con una donna di nome Margarita.

Preparazione - Margarita

1. Prendete una coppa Margarita, bagnate il bordo con uno spicchio di limone, rovesciatela ed appoggiatela in un piattino in cui avrete messo del sale. Mettetela in freezer.

2. Mettete il ghiaccio spezzettato nello shaker, versate la Tequila, il Cointreau e il succo di lime. Shakerate bene fino a quando lo shaker non risulta ben ghiacchiato.

3. Prendete la coppa Margarita e versate al suo interno il contenuto dello shaker filtrato, facendo ben attenzione a non rovinare il bordo di sale. Decorate con una fettina di lime e servite.

Trucchi e consigli

– Se non disponete di una coppa Margarita potete utilizzare una coppa Martini o altra coppa da cocktail.

– Oltre a quella sopra indicata, esistono altre ricette del Margarita che prevedono un incremento o un decremento della dose di Tequila, con conseguente aumento o decremento del tasso alcolico del drink.

– Pur essendo previsto dalla ricetta tradizionale, il bordo di sale non piace a tutti: alcuni preferiscono infatti gustare il Margarita senza appoggiare le labbra sul sale. Per questo motivo, prima di servirlo, chiedete ai vostri ospiti se hanno preferenze al riguardo oppure fate in modo che solo una parte della coppa abbia il bordo ricoperto di sale, bagnandone con lo spicchio di limone solo una metà.

Vota questa ricetta