Persone
5

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 5 persone

Il pesto di carote con bimby è un condimento per la pasta e per il riso ma può essere considerato anche una crema per realizzare dei crostini vegetariani alternativi. Il suo sapore delicato e la sua consistenza morbida lo fa avvolgere perfettamente alla pasta creando un primo piatto davvero sfizioso e gustoso. Esistono una grande varietà di pesti, dal tradizionale pesto genovese a quelli più insoliti come il pesto di rucola, tutti molto gustosi e veloci da preparare. Il pesto di carote è forse poco conosciuto eppure è davvero buonissimo e semplicissimo da preparare grazie all’aiuto del bimby. Prima di tritare ed emulsionare i vari ingredienti occorre dare una sbollentata alle carote, ed infatti useremo il varoma che cuoce gli alimenti a vapore, facendo mantenere inalterate tutte le proprietà nutrizionali. Vediamo quindi come preparare il pesto di carote con bimby per un primo piatto che sarà in grado di stupire tutti a tavola.

Preparazione - Pesto di carote con bimby

1. Nel boccale versate le mandorle e gli anacardi (non salati) e tritateli per 7 secondi a velocità 7. Tenete in un ciotolina da parte.

procedimento-1-pesto-di-carote-con-bimby

2. Lavate le carote già pelate e tagliatele a rondelle. Nel boccale del bimby aggiungete 500 grammi di acqua, mentre sul vassoio del varoma, ricoperto di carta forno, adagiate le carote. Chiudete con l’apposito coperchio e cuocete per circa 17 minuti a modalità varoma a velocità 1.

procedimento-2-pesto-di-carote-con-bimby

3. Una volta intiepidite versate nel boccale le carote e tritate per 7 secondi a velocità 7, spatolate e ripetete l’operazione. Riunite tutto sul fondo e aggiungete infine tutti gli ingredienti, quindi: pecorino grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale, curcuma in polvere, rosmarino e la frutta secca tritata. Mescolate per qualche secondo a velocità 5.

procedimento-3-pesto-di-carote-con-bimby

Ed ecco in pochi semplici passi un pesto di carote con bimby per un primo piatto leggero ed originale.

pesto-di-carote-con-bimby-fine-procedimento

Trucchi e consigli

Se preferite potete tritare il pecorino nel bimby, prima di frullare le carote. In questo caso tagliatelo a tocchetti piccoli e tritatelo per 15 secondi a velocità 10.

– La comodità del pesto, e quindi anche del pesto di carote, è che potete surgelarlo negli stampini del ghiaccio per avere delle comode porzioni da scongelare al momento del bisogno.

– In caso il pesto risultasse troppo asciutto non preoccupatevi. Al momento della cottura della pasta tenete da parte un po’ di acqua di cottura per renderlo più cremoso.