Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

  • 800 grammi di Coscia di maiale con cotenna
  • 1 Carota
  • 2 coste di Sedano
  • 1 Arancia
  • 2 foglie di Alloro
  • 1 manciata di Rosmarino

Fare il prosciutto cotto in casa è un’operazione piuttosto semplice, ovviamente il sapore è diverso rispetto a quello che si può acquistare al banco del supermercato, ma senz’altro non ha nulla da invidiare: è buono, molto tenero, saporito e soprattutto è fatto in casa e quindi sappiamo con cosa lo cuciniamo. È perfetto per farcire panini o da servire come antipasto su del buon pane tostato. Si conserva in frigo, ben chiuso, per almeno 4 giorni, ed è meglio affettarlo quando occorre, in modo che non si asciughi troppo e non perda l’intensità del gusto.

Preparazione - Prosciutto cotto fatto in casa

1. Pulite e tagliate grossolanamente la carota ed il sedano, con il coltello sbucciate l’arancia in modo da non tagliare la parte bianca che è amara. In una pentola alta inserite la coscia del prosciutto legata (è un’operazione che solitamente fa il macellaio) con il sedano, la carota, l’alloro, un rametto di rosmarino, la buccia ed il succo dell’arancia. Riempite con abbondante acqua fredda che dovrà coprire completamente la coscia.

prosciutto cotto fatto in casa_procedimento1

2. Portate la coscia con i suoi aromi a bollore, poi abbassate il fuoco e cucinate per circa 1 ora e 30 minuti, l’acqua dovrà sempre sobbollire. Trascorso il tempo lasciate la coscia in acqua a riposare a fuoco spento per un’ora. Una volta che il prosciutto avrà riposato trasferitelo su un tagliere, rimuovete le corde che lo tengono stretto e tagliate la cotenna.

prosciutto cotto fatto in casa_procedimento2

3. Con un coltello affilato incidete il grasso in maniera incrociata, senza andare in profondità. Sistemate il prosciutto su una placca da forno e disponete il resto del rosmarino. Infornate per circa 30 minuti a 200°C, dovrà leggermente dorarsi. Avvolgetelo nella carta alluminio per 10 minuti prima di affettarlo.

prosciutto cotto fatto in casa_procedimento3

Ed ecco una foto di gustosi panini farciti con il prosciutto cotto fatto in casa:

prosciutto cotto fatto in casa_

Trucchi e consigli

– Una volta cotto, potrete arrostire il prosciutto anche il giorno dopo, basterà avvolgerlo bene nella pellicola e conservarlo in frigorifero.

– Potete aggiungere diversi aromi al vostro “brodo” come grani di pepe, cipolla, ed anche un goccio di aceto per sgrassare.

– Prima di infornarlo potreste cospargere sulla superficie del prosciutto un po’ di marmellata di arance o del miele per esaltarne il sapore.