Risotto integrale con radicchio, mandorle e pecorino 5.00/5 (100.00%)
1 voti

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il radicchio è una verdura invernale e significa letteramente “insalata amara”, ma in realtà appartiene alla categoria delle cicorie. Il più comune è il radicchio di Chioggia, ha la forma rotonda, un colore rosso e un sapore deciso, piuttosto amaro. E’ un ottimo alimento depurativo, contiene inoltre elevate quantità di vitamina C, vitamina A e potassio. E’ ricco di acqua e fibre, quindi possiamo mangiarlo senza limiti, anche crudo. Oggi vi propongo un risotto con aggiunta di mandorle, per addolcire e contrastare la piacevole amarezza del radicchio, arricchito inoltre con del pecorino.

Preparazione - Risotto integrale con radicchio, mandorle e pecorino

1. Sbucciate due scalogni, tagliateli a brunoise (piccoli dadini) e soffriggeteli nella casseruola insieme ad un cucchiaio di olio.

risotto al radicchio_procedimento1

2. Dorate lo scalogno qualche minuto. Aggiungete il riso, senza lavarlo. Tostate a fuoco medio per 4 minuti circa mescolando continuamente per evitare che i chicchi si brucino.

risotto al radicchio_procedimento2

3. Aggiungete 2-3 bicchieri di acqua per coprire completamente il riso. Portate ad ebollizione, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Il riso deve cuocere 35-40 minuti a fuoco lento. Giratelo ogni tanto con uno mestolo e aggiungete dell’acqua se necessario. Nel frattempo sbucciate e tagliate a spicchi la cipolla. Riscaldate l’olio in una padella.

risotto al radicchio_procedimento3

4. Aggiustate di sale il riso e soffriggete la cipolla un minuto. Lavate il radicchio e tagliatelo nella direzione verticale, intorno alla parte bianca centrale del fusto. Aggiungete alla cipolla soffritta e mescolate.

risotto al radicchio_procedimento4

5. Lasciate il radicchio appassire, dopodiché sfumate con il vino. Abbassate il fuoco, coprite con il coperchio e stufate per 15 minuti.

risotto al radicchio_procedimento5

6. Aggiustate il radicchio con olio e sale. Controllate la cottura del riso. Dovrebbe essere cotto al dente ed aver assorbito tutta l’acqua. Versate sopra il riso, mescolate e cuocete ancora 5 minuti a fuoco basso.

risotto al radicchio_procedimento6

7. Tritate le mandorle finemente e aggiungetele al risotto. Mescolate per unire e amalgamare tutti gli ingredienti.

risotto al radicchio_procedimento7

8. Tagliate il formaggio a scaglie, aggiungete al risotto, mescolate delicatamente e impiattate. Decorate con qualche scaglia di pecorino e qualche mandorla tritata.

risotto al radicchio_procedimento8

Trucchi e consigli

– Non lavate il riso prima di cuocerlo per non disperderne le sostanze nutritive.

– Il radicchio rosso di Chioggia è naturalmente amaro. Se non vi piace il retrogusto amarognolo nel piatto, prima di cuocerlo scottatelo per qualche minuto.

– Invece del pecorino potete usare anche un altro tipo di formaggio a vostro piacere.

– Il vino esalta il sapore del radicchio e aumenta il colore e il profumo del piatto, ma se non volete usare l’alcol al posto del vino usate il brodo vegetale.

– Se volete ottenere un riso di color intenso bordeaux, preparate il radicchio prima e cuocetelo insieme al riso.

Risotto integrale con radicchio, mandorle e pecorino 5.00/5 (100.00%)
1 voti