Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 400 grammi di filetti di rombo
  • 3 carciofi
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 4 fette di pancarrè
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 pizzico di aglio
  • 1 cucchiaio di origano secco
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • quanto basta di burro
  • quanto basta di sale

I tortini di rombo e carciofi sono dei gustosissimi tortini cotti in forno a base di rombo e carciofi saltati in padella. Una ricetta molto versatile che all’occorrenza può essere sfruttata oltre che come secondo piatto, anche come antipasto o addirittura come piatto unico per un pasto leggero e gustoso: tutto dipende dalla grandezza dei tortini. La base è realizzata con del pancarrè ammollato nel latte e aromatizzato con l’origano secco, ma se avete del pane raffermo da consumare potete tranquillamente utilizzarlo al posto del pancarrè senza che il risultato finale venga alterato. Questi tortini sono un’ottima opzione per variare in maniera creativa il menù del pranzo domenicale, o per stupire i vostri ospiti durante una cena a base di pesce. Facili e veloci da preparare, non necessitano di una cottura prolungata, quindi potete prepararli anche se non avete molto tempo a disposizione. Ma vediamo anzitutto quali sono gli ingredienti necessari per realizzarli.

Preparazione - Tortini di rombo e carciofi

1. Pulite i carciofi e tagliateli a spicchi. Fate rosolare l’aglio e l’olio in un tegame e quando l’aglio comincia ad imbiondire, aggiungete i carciofi, salate e fate appassire per 15 minuti. Nel frattempo tagliate a tocchetti i filetti di rombo che vi sarete fatte preparare dal vostro pescivendolo di fiducia. Unite il pesce, sfumate con il vino bianco e cuocete per 10 minuti.

tortino rombo e carciofi ricetta

2. Nel frattempo ammollate il pancarrè in una ciotola con il latte. Strizzatelo, eliminando tutto il latte in eccesso. Condite il pane con del sale e l’origano. Imburrate gli stampini per i tortini e poi ricopriteli di pangrattato. Formate uno strato di pancarrè sul fondo dei tortini, pressando bene.

tortino rombo e carciofi preparazione

3. Riempite gli stampini con il pesce e i carciofi, sempre pressando bene. Spolverate con il pangrattato e infornate a 180 gradi per 15 minuti. Quando saranno diventati dorati in superficie saranno pronti. Sfornate e fate riposare per 5 minuti prima di sformarli.

tortino rombo e carciofi procedimento

Servite i vostri tortini di rombo e carciofi al forno ai vostri ospiti.

tortino di rombo e carciofi

Trucchi e consigli

Strizzate bene il pancarrè, altrimenti in cottura rilascerà tutto il latte e la base non si consoliderà a sufficienza.

– Cuocete i tortini in stampini di ceramica o di terracotta e poi serviteli direttamente in tavola senza sformarli per un effetto più rustico e scenografico.

– Se non trovate i carciofi freschi, potete sostituirli con dei cuori di carciofi congelati.

Pesce e carciofi sono un binomio sempre azzeccato. Provate anche i carciofi ripieni con rana pescatrice, assolutamente deliziosi.