Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

I ventagli di pasta sfoglia con confettura di pesche sono un golosissimo peccato di “patisserie mignon”, adatti ad essere serviti durante un té o per uno spuntino goloso. Si preparano molto facilmente grazie ai pochi ingredienti necessari e al tempo di cottura decisamente ridotto, che pertanto è molto di aiuto a chi va di fretta ma vuole concedersi un dolce fatto da sè.

Preparazione - Ventagli di pasta sfoglia con confettura di pesche

1. Stendete sul piano da lavoro un canovaccio pulito e cospargetelo con dello zucchero semolato. Successivamente adagiatevi sopra il foglio di pasta sfoglia, privato della propria carta forno. Ricoprite l’intera superficie con la confettura di pesche, chiudete il foglio nella parte orizzontale, ripiegandolo fino a metà su sè stesso.

ventagli_proc1

2. Continuate ripiegando ancora il foglio di pasta su sè stesso sino ad avere le due metà sovrapposte, quindi tagliate a fette spesse almeno un centimetro ed adagiate i ventagli su di una teglia preferibilmente antiaderente.

ventagli_proc2

3. Infornate la teglia in forno caldo a 180°C per circa 4-5 minuti, dopodichè sfornate e capovolgete i dolcetti, fateli cuocere ancora per 4-5 minuti e sfornate.

ventagli_proc3

Trucchi e consigli

– Per tagliare la pasta è consigliabile usare un coltello ben affilato dal taglio secco e preciso.

– Se volete dei ventagli più grandi, arrotolate la pasta sfoglia dalla parte più corta.

– Per dolcetti più spessi, sovrapponete due fogli di pasta sfoglia.