-->

Volete aumentare la vostra fertilità e diventare genitori di un bel bambino? Allora mangiate cavolini di Bruxelles: pare infatti che queste piccole, sfiziose verdure siano particolarmente utili per poter favorire il concepimento. Questo almeno è quanto sostiene la nutrizionista londinese Neema Savvides che ha spiegato come i cavolini di Bruxelles, ricchi di acido folico, possano aumentare la fertilità femminile e la fertilità maschile.

In effetti circa il 9% dei concepimenti avviene nel periodo natalizio. Tutto merito di un’atmosfera più rilassata e della possibilità di poter godere di una maggiore intimità? Sembrerebbe di no: guarda caso a Natale, quando generalmente aumenta il consumo di cavolini di Bruxelles, aumenta anche il numero dei concepimenti. Solo un caso? Sembrerebbe di no perché secondo la Savvides i cavolini di Bruxelles sono ricchi di vitamine che fanno aumentare i livelli di sperma e forniscono all’utero i giusti nutrienti aumentando di conseguenza anche le possibilità di sopravvivenza dello sperma e il concepimento.

Fra gli innumerevoli benefici dei piccoli cavolini di Bruxelles, c’è anche quello di poter ridurre il rischio di aborto e di difetti alla nascita. La presenza di una particolare molecola, il diindolilmetano garantisce invece la possibilità di poter bilanciare gli estrogeni (gli ormoni femminili) nell’organismo, eliminando quelli in eccesso.