-->

I frutti di mare grigliati rappresentano la scelta ideale quando si vogliono intrattenere gli ospiti e stupire il loro palato. Per essere sicuri al 100% di ottenere il massimo risultato è comunque importante scegliere prodotti freschi e cucinarli alla giusta temperatura: più sarà alta e più rapida sarà la cottura stessa, mantenendo comunque intatti i sapori e i profumi. Quali sono i modi migliori e più innovativi per grigliare i frutti di mare? Eccone di seguito cinque.

Foglie

I frutti di mare possono essere grigliati e affumicati in foglie: gli esempi più interessanti sono quelli delle vongole, le cozze e le ostriche. Invece, le foglie che si prestano meglio a questo tipo di preparazione sono diverse. I frutti di mare andrebbero infatti avvolti nella verza, ma non sono rari gli esempi di ricette in cui vongole e cozze sono avvolte in foglie di limone o addirittura di banana.

Grigliate miste e spiedini
La grigliata mista è altrettanto semplice. È comunque necessario scegliere con cura i frutti di mare, soprattutto quelli che cuociono con la stessa tempistica e rapidamente. La soluzione ideale è quella dello spiedo, con una marinatura a base di olio, succo di limone, erbe aromatiche (timo in primis) e una grigliatura che non deve durare più di trenta minuti. I frutti di mare devono essere cotti 2-3 minuti per ogni lato.

Cartoccio
Il cartoccio ha il merito di mantenere i frutti di mare ben cotti e con i loro gustosi succhi. Deve essere posizionato sulla griglia e la cottura ideale è solitamente compresa tra 10 e 15 minuti. Per evitare che vi siano pericolose bruciature si può sfruttare invece la carta stagnola (quando la fiamma è piuttosto alta), decisamente più resistente rispetto alla carta.

Cestello
Il cestello può tornare utile quando si vogliono cuocere alla griglia piccoli crostacei come i gamberetti di fiume, gli scampi o altri piccoli molluschi (seppioline oppure moscardini). Il cestello può infatti contenere tutti questi frutti di mare ed evitare che cadano dalla griglia alla brace, con una maggiore semplicità anche per quel che concerne la cottura e la loro sistemazione.

Pancetta
La pancetta è un alleati che forse in pochi conoscono in relazione alla grigliatura dei frutti di mare. È sufficiente avvolgere crostacei e molluschi nella pancetta stessa, magari con una generosa aggiunta di succo di limone per ottenere una variante gustosa e innovativa.