-->

I muffins e i cupcakes sono sicuramente tra i dolci americani più famosi e in voga del momento. Soffici, gustosi, colorati e golosissimi, sono l’ideale per la prima colazione, la merenda o il tè pomeridiano. Ai meno esperti possono sembrare praticamente la stessa cosa, ma, in realtà si tratta di due dolci diversi, con differenze sostanziali che riguardano non solo le dimensioni, ma, anche il metodo di preparazione e addirittura l’orario in cui devono essere consumati.

La prima differenza riguarda l’origine. I muffins nascono nell’Inghilterra vittoriana come alimento per la servitù, preparati con gli avanzi di pane e di dolci. In seguito vengono conosciuti e apprezzati anche dalle classi benestanti e esportati negli Stati Uniti.

I cupcakes, invece, sono nati negli Stati Uniti alla fine del ‘700 e devono il loro nome al fatto che – all’epoca – venivano cotti all’interno di tazze, in modo da ottenere dolcetti monoporzione. Il termine cupcakes, infatti, significa proprio dolci a forma di tazza.

La differenza più evidente riguarda le dimensioni: i muffins sono leggermente più grandi rispetto ai cupcakes, la cui unità di misura è la ‘cup’. Alle dimensioni è legata anche un’altra importante differenza tra i due dolci, ovvero, il momento della giornata in cui si consumano. I muffin, infatti, vengono consumati a colazione poiché sono più grandi e capaci di garantire il giusto apporto di energie per iniziare la giornata. I cupcakes, invece, piccoli e golosi, sono più indicati per la merenda pomeridiana.

Un’altra differenza sostanziale riguarda, infine, la tecnica di preparazione che poi determina tutta una serie di altre piccole differenze. Per preparare i muffins bisogna mescolare separatamente gli ingredienti in polvere e quelli umidi e poi unirli insieme. Per preparare i cupcakes, invece, vanno prima mescolati burro e zucchero e poi aggiunti man mano tutti gli altri ingredienti. I muffins sono classificati come “pani dolci”, mentre i cupcakes sono considerati delle piccole torte.

I muffin possono essere sia dolci che salati, tutti molto gustosi e saporiti. Tra i muffin dolci più noti ci sono i muffin allo yogurt, i muffin al cioccolato e quelli ai mirtilli, mentre nella versione salata, sono molto popolari i muffin salati alla zucca.

Il differente metodo di preparazione comporta anche una differenza di forma, poiché i muffins si presentano con la caratteristica forma a cupoletta, mentre i cupcake hanno la parte superiore più piatta, e quindi, adatta ad accogliere la decorazione di glassa o di crema al burro, cosa che nei muffins non troviamo.