-->

Un vino creato da donne e pensato per le donne: è questa la filosofia che ha spinto l’associazione “Esclamativo Donna” e alcune imprenditrici del territorio pavese a dar vita a un marchio enologico tutto al femminile. Il vino realizzato dall’ente no profit composto da giornaliste, artiste ed esperte di design si chiama “Ife!”, mentre il brand è stato ribattezzato “Love IT”. Di cosa si tratta nello specifico?

L’obiettivo alla base di questa idea è quello di aiutare un’altra associazione composta da donne di nazionalità nigeriana: il patrocinio del Consorzio di Tutela dei Vini dell’Oltrepò Pavese impreziosisce l’intero progetto. Come hanno spiegato le referenti di “Esclamativo Donna”, la produzione è stata curata con Pinot Nero al 100% vinificato bianco e Chardonnay, entrambi vinificati in agricoltura biologica.

Inoltre, la grande maggioranza di vino usato è del 2013, con una bevanda più fresca e una più matura. In questa maniera si vuole dare l’idea di una donna che raggiunto la fase matura della sua vita e allo stesso tempo di una ragazza nel pieno della sua freschezza. In poche parole, per la prima volta si è avuto un riscontro concreto di quella che può essere una vinificazione partecipativa senza scopo di lucro nel nostro paese e con sole donne come protagoniste.

L’edizione del vino è limitata e dalla sua vendita si potranno raccogliere i fondi necessari per sostenere l’associazione nigeriana. In particolare, il denaro raccolto servirà a finanziare corsi di formazione per insegnare alle donne del paese africano come cucinare lo street food e proporlo sul mercato. Non si tratta dunque di un semplice vino da gustare, ma di un vero e proprio gesto d’amore.

Ma quali sono le caratteristiche peculiari di “Ife!? Secondo la sommelier dell’associazione, la colorazione è brillante, di un giallo paglierino che tende al verde chiaro. Al naso, poi, il vino risulta intenso e si possono sentire fiori bianchi e molta frutta fresca (in primis mela, pera e banana). In bocca è un vino di corpo, con una buona complessità e un equilibrio più che piacevole. Sono state create mille bottiglie per la vendita: durante i mesi dell’Expo milanese potrà essere acquistato nello spazio dedicato, anche se esistono come alternativa canali di e-commerce ed eventi dedicati.