-->

Tutti conoscono le innumerevoli proprietà del miele, alimento preziosissimo prodotto dalle api, ma ovviamente non tutti i mieli sono uguali e soprattutto, non tutti hanno lo stesso prezzo. Alle tradizionali varietà di miele, facilmente reperibili nei supermercati più forniti, si affiancano mieli pregiati e non alla portata di tutti, soprattutto in termini di prezzo oltre che di reperibilità. Tra questi c’è quello che ad oggi è considerato il miele più costoso al mondo, denominato Elvishmiele degli elfi, il cui prezzo si aggira intorno ai 5.000 euro al chilo, anche se molto spesso è stato venduto a cifre ben più elevate.

Questo miele arriva dalla Turchia e la sua particolarità è data dal fatto che viene estratto da una caverna profonda 1.800 metri, situata nella valle di Saricayr, caratteristica che lo rende particolarmente ricco di preziosi minerali, tanto da poter essere considerato, a detta di alcuni, un vero e proprio medicinale oltre che un alimento.

Il merito di aver scoperto questo miele spetta a Gunay Gunduz, che nel 2009 decise di esplorare la caverna, trovandosi di fronte ad una ingente quantità di miele attaccato sui muri. Dopo averlo fatto analizzare, scoprì che quel miele, invecchiato di ben sette anni, era ricco di preziosi minerali, tanto da spingere un acquirente sconosciuto a pagare ben 45.000 euro per accaparrarsi il primo chilo di questo pregiato miele. Altra caratteristica, che senza dubbio contribuisce a far lievitare il prezzo, è che il miele degli elfi viene prodotto in modo completamente naturale e senza alveari, inoltre l’area di produzione pare sia ricca di piante medicinali che contribuiscono a renderlo un vero e proprio toccasana per l’organismo.