-->

Gli involtini primavera sono gustosi involtini cinesi noti in tutto il mondo: si tratta di involucri croccanti di pasta con ripieno di verdure o carne insaporiti con salsa di soia. Originariamente gli involtini primavera venivano preparati in Cina in occasione dei festeggiamenti del Capodanno Cinese, che coincideva proprio con l’arrivo della primavera.

L’involucro degli involtini primavera andrebbe preparato utilizzando fogli di pasta fillo o fogli di carta di riso, ma in realtà è possibile adoperare anche del semplicissimo pancarrè che certamente avrete a disposizione in casa. Innanzitutto dovrete preparare il vostro ripieno di verdure o carne e metterlo all’interno di un recipiente. Adesso prendere le vostre fette di pancarrè e tagliate tutte le croste laterali: prendete una fetta e schiacciatela con il matterello ripetendo la stessa operazione per diverse volte fino a quando la fetta di pane non risulterà bene appiattita. Mettete il vostro ripieno all’interno della fetta, poi cominciate ad arrotolarla per bene e poi richiudete il vostro involtino. Ricordate che per poter chiudere perfettamente l’involtino dovrete bagnare un po’ il dito nell’acqua e passarlo sul bordo della fetta. Adesso il vostro involtino è pronto: chiudetelo anche lateralmente effettuando lo stesso procedimento e poi fate lo stesso con gli altri involtini.

Friggete i vostri involtini primavera all’interno di una padella con olio bollente e quando saranno ben croccanti toglieteli dalla padella e lasciateli scolare nella carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Serviteli ben caldi e vi renderete conto che avranno la stessa identica croccantezza e consistenza degli involtini primavera preparati con gli appositi fogli di pasta fillo o di carta di riso.