-->

La storia delle bibite è più antica di quello che si crede: la loro prima introduzione risalirebbe addirittura al ‘600, anche se all’epoca si trattava di miscele speciale a base di limone, miele ed erbe aromatiche. La soda, la base delle bevande moderne, è stata invece inventata nella seconda metà del XVIII secolo. Ognuno si disseta come meglio crede, ma ormai stanno spopolando bibite a dir poco strane e ottenute grazie a ingredienti curiosi o addirittura improbabili. Ecco di seguito una carrellata internazionale di queste bevande.

1) Bilz y Pap
Si tratta in realtà dei nomi di due bibite analcoliche che hanno un grande successo in Cile. Pap, in particolare, è quella che desta la maggiore curiosità: in effetti, il gusto tipico è aromatizzato alla papaya, ma ne è stato introdotto di recente uno nuovo con uva e ciliegia e il sapore inconfondibile dello zucchero filato.

2) Rooh Afza
Questa bibita, invece, ha molti estimatori in India, in Pakistan e in Bangladesh. La ricetta originaria è una lista sterminata di ingredienti: oltre ad erbe come cicoria, giglio bianco e foglie di vite, c’è bisogno di ananas, cedro, lamponi, uva e ciliegie, ma anche di carote e spinaci, senza dimenticare i petali di rosa e i fiori d’arancio.

3) Coco Voda
Il nome fa già intuire di cosa si sta parlando: Coco Voda è una bevanda commercializzata in Repubblica Ceca e che viene prodotta grazie al succo delle noci di cocco ancora verdi e non completamente mature. Oltre al sapore rinfrescante, si fa apprezzare per l’alto contenuto di sali minerali.

4) Dandelion and Burdock
La storia di questa bevanda britannica viene fatta risalire al periodo medievale. La ricetta prevede l’utilizzo di tarassaco e radice di bardana, entrambi sottoposti a fermentazione. L’acqua gassata e i coloranti contribuiscono al risultato finale.

5) Lester’s Fixin Buffalo Wing Soda
Una bibita a base di ali di pollo fritte? In America è possibile gustare anche questo: il sapore non può che essere unico, con una combinazione incredibile di speziato e affumicato che si uniscono all’acidità dell’arancio.

6) Lester’s Fixin Bacon Soda
L’azienda produttrice è la stessa vista nel caso delle ali di pollo ed è specializzata proprio in questi gusti strani. La Bacon Soda è apprezzata per il suo gusto dolce, leggermente frizzante e per l’aroma del bacon, un mix che negli Stati Uniti viene considerato geniale.

7) Lester’s Fixin Peanut Butter & Jelly Soda
Un vero e proprio trionfo dei gusti made in Usa. Questa bibita è a base di burro d’arachidi e di gelatina, molto amati dal popolo a stelle e strisce per colazioni e merende golose: il sapore è decisamente dolce e non potrebbe essere altrimenti.

8) Sweet Corn Soda
L’ultima bibita che fa parte di questo elenco di quelle più strane al mondo viene prodotta grazie al mais dolce. Secondo chi l’ha assaggiata ha un gusto intenso e può dare l’impressione di consumare dei corn flakes liquidi.