-->

Il melograno non è solo un frutto molto bello da guardare, ma pare anche che abbia anche delle notevoli proprietà afrodisiache. A metterlo in evidenza è un recente studio condotto dai ricercatori della “Queen Margaret University” di Edimburgo: i ricercatori hanno testato gli effetti del melograno prendendo in considerazione 58 volontari di età compresa fra i 21 ed i 64 anni. Ai volontari è stato somministrato un bicchiere di succo di melograno una volta al giorno per due settimane. Alla fine del test i livelli di testosterone, sia negli uomini sia nelle donne, sono risultati più alti del 30% confermando che il melograno possa effettivamente essere un rimedio naturale contro il calo del desiderio, causato sempre più spesso dallo stress e dai ritmi frenetici della vita di tutti i giorni.

E se il melograno può essere utile per aumentare il desiderio sessuale negli uomini e nelle donne, è anche vero che presenta molte altre proprietà nutritive. Al termine dello studio i ricercatori si sono resi conto che gli uomini avevano sviluppato un tono di voce più marcato e le donne presentavano un rafforzamento della muscolatura e delle ossa. Ricco di potassio, il melograno sarebbe utile anche per ridurre lo stress e per favorire il buonumore: ha un effetto drenante e detossinante utile per il nostro organismo e presenta proprietà anti-invecchiamento e anti tumorali grazie alla presenza dei polifenoli. Insomma tanti buoni motivi in più per mangiare il melograno, da sempre considerato un simbolo dell’abbondanza legato alle festività natalizie.