-->

Un salto indietro nel tempo, sia per quel che riguarda l’ambiente che per il menù proposto. Sono tanti e sparsi in tutto il mondo i ristoranti vintage che tentano di distinguersi dagli altri con proposte alternative e capaci di far rivivere, visivamente e gustosamente, il passato. Ecco quali sono i migliori locali internazionali in cui si può mangiare con simili atmosfere.

1)King Cole Bar (New York – USA)
L’ambiente ricreato nel primo ristorante di questa classifica è molto elegante e vuole dare lustro agli anni ’40 e ’50 del secolo scorso. Secondo la tradizione il Bloody Mary sarebbe stato inventato proprio qui. L’apertura risale al 1932 e si possono gustare zuppe di tutti i tipi e un ottimo foie gras.

2)Junior’s (New York –Usa)
Anche il secondo ristorante dell’elenco vintage si trova a New York, più precisamente a Brooklyn. L’ambiente è quello tipico degli anni ’50, periodo della sua apertura ufficiale: deliziosi il pane e gli snack serviti prima dei pasti, la cheesecake è il punto di forza del locale, colorato e pieno di fotografie.

3)Poppies (Londra –Regno Unito)
Nella capitale inglese si trova questo interessante Fish & Chips con juke-box, personale vestito come moltissimi anni fa e menù adeguati. Il pesce è fresco e di qualità, con il mercato Billingsgate che lo fornisce ogni giorno, senza dimenticare gli ottimi dolci come la torta di mele.

4)Le Petit Rétro (Parigi – Francia)
Gli anni Venti del secolo scorso sono i grandi protagonisti del ristorante-bistrot parigino. Gli appassionati di art nouveau troveranno pane per i loro denti, come anche gli estimatori della musica di Édith Piaf. Il foie gras e i formaggi (brie in primis) sono i punti di forza del menù.

5)La Grenouille (New York – USA)
Si torna nuovamente nella Grande Mela. La fondazione di questo ristorante risale al 1962: si dà grande spazio alla moda e allo stile, dando l’impressione alla clientela di trovarsi nell’epoca più glamour della città americana. Il menù è quello tradizionale francese, con uno squisito filetto di arrosto e uova di quaglia.

6)Kneipe Willy Bresch (Berlino – Germania)
Si tratta di uno dei pochi pub-ristoranti ancora attivi di Berlino Est. Più che utilizzare arredi retro e vintage, questo locale fa affidamento sul suo ambiente originale, con gli interni che non sono cambiati più di tanto rispetto a molti anni fa. La varietà di birre è molto ampia, mentre la cucina del menù è tipicamente tedesca.

7)Long Island Diner (Mosca – Russia)
L’ambiente che è stato ricreato è quello che si sarebbe potuto ammirare negli anni Cinquanta del secolo scorso negli Stati Uniti, anche se il ristorante si trova in Russia. Molto apprezzati sono i panini american-style, oltre alla gustosa carne bovina e a quella di bufalo.

8)Bud’s Road Classic Diner (Riyadh – Arabia Saudita)
Anche l’Arabia Saudita merita di essere citata in questa classifica molto particolare. Il ristorante punta sugli anni Cinquanta e su due piani (il primo per clienti singoli, il secondo per le famiglie). Si tratta di un fast-food americano trapiantato in Asia, il tutto all’insegna della nostalgia per il passato.