Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le nocciole con ghiaccia, o “nuciddi ‘ngnazzati”, sono un tipico dolce della festa dei morti. Queste particolari noccioline hanno un tipico colore rosso dovuto all’aggiunta di colorante alimentare in polvere, che veniva utilizzato per impreziosire un dolce, già povero di ingredienti. Un dolce che richiede particolare attenzione nella cottura, in quanto lo zucchero non deve arrivare a cristallizzarsi.

Preparazione - Nocciole con ghiaccia (nuciddi ‘ngnazzati)

1. Per un buona riuscita del dolce, le nocciole devono essere ben tostate e croccanti, questo conferirà corposità al dolce, quindi iniziate a prepararlo ponendo in una casseruola antiaderente lo zucchero con poca cannella tritata.

nuccidi_proc1

2. Aggiungete l’acqua, ponete la casseruola su di un fornello con fuoco basso e procedete sciogliendo lo zucchero fino ad ottenere uno sciroppo denso. Unite il colorate in quantità a piacere e amalgamatelo bene allo sciroppo di zucchero.

nuccidi_proc2

3. Unite le nocciole allo sciroppo e rigiratele al suo interno fino a che lo sciroppo non si sarà ben attaccato alle nocciole ed avrà perduto tutta l’acqua. Versate le nocciole su di un piatto e fatele intiepidire, quindi con la punta di un coltello separatele e prima di consumarle fatele completamente raffreddare.

nuccidi_proc3

Ed ecco una foto del dolce pronto:

nuccidi_

Trucchi e consigli

Non unite mai acqua durante la cottura in quanto farebbe subito cristallizzare lo zucchero.

– Se possedete un buon piano di marmo, raffreddale le nocciole su di esso, poiché il marmo spesso e freddo favorirà il veloce raffreddamento.