Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 4 persone

‘Pasta e fasoi’, è così che la si chiama in Veneto, la regione dalla quale deriva questa ricetta della pasta e fagioli alla veneta. Nasce come piatto povero della tradizione contadina, saporito e molto sostanzioso, veniva mangiato dagli agricoltori che, svolgendo un lavoro faticoso necessitavano di pietanze ricche di proteine e carboidrati.La peculiarità di questo piatto, rispetto alla classica pasta e fagioli, è l’utilizzo della pancetta o del lardo tra gli ingredienti, che rende questa portata ancora più saporita. Anche i metodi di cottura sono svariati, in questa ricetta ho scelto di cuocere la pasta all’interno del sugo con fagioli, per renderla ancora più appetitosa.

Preparazione - Pasta e fagioli alla veneta

1. Come prima cosa prendete la cipolla, lavatela, tagliatela a pezzi e mettetela in una pentola che avrete precedentemente messo sul fuoco con dell’olio. Poi prendete la carota e fate la stessa cosa. Lasciate soffriggere per circa 5 minuti dopodiché aggiungete la pancetta tagliata a cubetti. Fate cuocere tutto per 10 minuti.

pasta e fagioli alla veneta proc 1

2. Scaldate del brodo vegetale e aggiungetene qualche mestolo al soffritto. Di seguito incorporate la passata di pomodori, mescolate bene tutto e lasciate cuocere 5 minuti.

pasta e fagioli alla veneta proc 2

3. Prendete i fagioli lessati, aggiungeteli nella pentola, lasciate cuocere 2 minuti. Prendete poi due mestoli della vostra zuppa e metteteli in un contenitore, tritate tutto finemente con il minipimmer e rimettete il composto tritato nella pentola, incorporando ancora qualche mestolo di brodo. Fate cuocere per almeno 10 minuti.

pasta e fagioli proc 3

4. Aggiungete nella pentola la pasta e di seguito il rosmarino lavato e tritato molto finemente. Fate cuocere il tutto per il tempo indicato sulla confezione della pasta, aggiungendo al bisogno qualche mestolo di brodo.

pasta e fagioli proc 4

Ed ecco pronta la vostra pasta e fagioli alla veneta.

pasta e fagioli alla veneta_

Trucchi e consigli

– Per rendere ancora più gustoso questo piatto potrete accompagnarlo a dei crostini di pane all’olio di oliva.

– Per questa ricetta si prestano bene anche le tagliatelle all’uovo.

– Se non volete cuocere la pasta all’interno del sugo con i fagioli, potete lessarla a parte e incorporarla a fine cottura.