Pinoli

pinoli

I pinoli sono semi commestibili che in Europa vengono prodotti da diverse varietà di pini, tra cui il  pino comune e il pino cembro, contenuti all’interno delle pigne e avvolti da un guscio duro e solido che viene chiamato strobilo. Le pigne generalmente vengono raccolte nel periodo che va da ottobre ad aprile e lasciate essiccare al sole: in primavera i pinoli estratti e liberati dal guscio protettivo vengono puliti, essiccati e messi in vendita.

I pinoli hanno un sapore piuttosto simile alla mandorle e sono molto dolci, pertanto vengono impiegati in cucina nella preparazione di molti alimenti diversi, dal classico pesto genovese a diversi dolci, come lo strudel o la torta della nonna, ma anche per la preparazione di creme o per arricchire una semplice insalata. Dai pinoli inoltre può essere estratto anche un olio che vanta proprietà antiossidanti e che è molto simile all’olio di nocciole.