Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Le schie alla veneziana sono un piatto tipico del Veneto. Le schie sono dei piccolissimi gamberetti grigi, pescati nella laguna veneziana e nel Delta del Po. Vengono spesso servite fritte oppure bollite ed accompagnano di solito della polenta. La preparazione delle schie alla veneziana è facile e il risultato molto saporito, poichè durante la preparazione vengono insaporite con aglio, sale, pepe o peperoncino e prezzemolo. Se non vi piace la polenta non è un problema. Potete mangiarle da sole, aggiungerle alla pasta, al risotto e a tutti tipi di piatti a base di pesce. Le schie alla veneziana donano al piatto non solo un sapore intenso, ma anche la giusta croccantezza.

Preparazione - Schie alla veneziana

1. Mettete le schie in una ciotola e sciacquatele diverse volte sotto acqua corrente fredda. Lasciatele nell‘acqua e nel frattempo mettete l’acqua a bollire.  Scolate le schie e versatele nella pentola.

Schie alla veneziana procedimento

2. Aggiungete il sale e portate a bollore. Abbassate la fiamma e lessate le schie per circa 5 minuti, non di più. Scolate le schie ed eliminate la schiuma che si è creata durante la cottura.

Schie alla veneziana veloci

3. Versate l‘olio nella padella e riscaldate a fuoco medio. Aggiungete le schie. Sbucciate l’aglio e schiacciate uno spicchio. Rimescolate bene. Se necessario aggiungete altro olio. Saltata le schie per pochi minuti, giusto il tempo necessario affinchè diventino croccanti e lucide. Condite con il pepe e, se volete, anche con una spolverata di prezzemolo.

Schie alla veneziana gustosi

Le schie alla veneziana appena pronte sono molto croccanti e saporite.

Schie alla veneziana

Trucchi e consigli

– Potete servire le schie calde, aggiungendole ad altre portate, oppure fredde in un buffet, come aperitivo o all’insalata.

– Una volta cucinate, le schie devono essere mangiate subito oppure in giornata.

– Più croccanti sono e più saporite saranno le vostre schie. Saltatele per poco tempo ma a fiamma viva, girandole spesso.