-->

Quattro appuntamenti dedicati interamente al vino piacentino: il Valtidone Wine Fest, la più grande rassegna dedicata alle bottiglie del capoluogo emiliano giunta ormai alla sua sesta edizione, entrerà nel vivo a settembre, ma già questa estate alcuni eventi prepareranno all’inizio vero e proprio della manifestazione. Gli amanti del buon vino potranno scoprire interessanti aromi, gusti e sfumature grazie alle degustazioni di Ortrugo, Gutturnio, Malvasia e Passito.

Si è deciso di dedicare ogni tappa a un luogo e a un vino diverso. Il primo appuntamento è infatti quello del 6 settembre, quando i grandi protagonisti saranno il comune di Borgonovo Val Tidone e l’Ortrugo, vino DOC frizzante che viene prodotto esclusivamente nella provincia di Piacenza. In questa occasione inaugurale sarà possibile abbinare il vino alla Chisola, la focaccia con i ciccioli che viene preparata sempre in questa parte dell’Emilia.

Si proseguirà poi l’8 settembre con Ziano e la Malvasia, il 15 settembre con Nibbiano e il 22 settembre con Pianello. Chi non può proprio aspettare tutti questi giorni, può comunque recarsi al Castello di Castelnovo, visto che il prossimo 29 agosto andrà in scena il “Trionfo di Bacco”, un omaggio al vino in musica, con le note delle fisarmoniche e del liuto a impreziosire il tutto. Tornando a parlare della rassegna di settembre, non mancheranno i prodotti tipici piacentini.

Ad esempio, le varie bottiglie protagoniste saranno abbinate alla pancetta, ai tortelli con la coda, ai salami e alla coppa: l’obiettivo è quello di esaltare al massimo i sapori. Chi parteciperà, inoltre, avrà l’occasione di assistere a concerti, eventi di intrattenimento, oltre che usufruire di visite guidate e di pacchetti turistici pensati appositamente per l’evento (visite a cantine, cene in ristoranti convenzionati e pernottamenti in strutture della zona).

L’avventura dell’edizione 2015 è già partita dall’Expo di Milano: la vetrina dell’esposizione universale è stata sfruttata per far conoscere proprio questi appuntamenti, oltre alle collaborazioni instaurate con associazioni di produttori, cantine e aziende vitivinicole. Altra anteprima imminente è quella prevista per la giornata di domani a Milano: il Bobino Club  ha organizzato una serata in cui il Valtidone Wine Fest farà conoscere le proprie prelibatezze enogastronomiche, cercando di conquistare i palati della movida lombarda.