Besciamella 3.67/5 (73.33%)
3 voti

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La besciamella è una salsa di origini francesi che oggi viene utilizzata in tutto il mondo per la preparazione di numerose ricette. In Italia viene utilizzata soprattutto in alcune ricette tipiche dell’Emilia Romagna, come le lasagne al forno e i cannelloni.

Il nome “la sauce à la Bèchameil” è stato scelto dal cuoco François Pierre de La Varenne, che lo utilizzò per la prima volta nel suo libro “Le Cuisinier François” per onorare Louis de Béchameil, marchese di Nointel a cui viene attribuita l’invenzione della ricetta.

Preparazione - Besciamella

1. Per prima cosa occorre preparare il cosiddetto roux, ossia il composto che servirà a far addensare la besciamella. Per ottenerlo fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso, aggiungete le farina e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi e per non far attaccare il composto al fondo della pentola.

2. Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungete il latte senza mai smettere di mescolare. Fate cuocere a fuoco lento mescolando continuamente fino a quando la salsa non avrà raggiunto la densità desiderata. Se dovesse risultare tropppo densa basterà aggiungere del latte.

3. A fine cottura aggiungete il sale e la noce moscata. A questo punto la besciamella è pronta per essere utilizzata per la preparazione di numerose ricette oppure semplicemente per insaporire pietanze cotte al forno o bollite.

Trucchi e consigli

– Se accidentalmente dovessero formarsi dei grumi è possibile eliminarli utilizzando un frullatore ad immersione.

– La besciamella può essere aromatizzata a seconda della ricetta che si intende preparare. Ad esempio, è possibile preparare una besciamella al prosciutto aggiungendo due fette di prosciutto cotto tritato oppure una besciamella ai funghi aggiungendo due-tre funghi champignon cotti e tritati. In alternativa si possono aggingere erbe aromatiche tritate o spezie dal sapore deciso come il curry.

– Una besciamella in versione light può essere preparata eliminando il burro, sostituendo la farina con la maizena e sostituendo il latte intero con del latte scremato oppure con del brodo. In questo caso, non essendo previsto il burro, non si prepara il roux ma occorre mescolare bene la maizena al latte o al brodo, facendo molta attenzione per evitare la formazione di grumi, e cuocere a fuoco basso fino ad ottenere la densità desiderata. Se invece desiderate una besciamella senza latte utilizzate il burro e la farina per ottenere il roux e sostituite il latte con il brodo.

– Se avete delle intolleranze optate per la besciamella senza lattosio o per la besciamella senza glutine.

– Viene spesso definita come una “besciamella rinforzata” la salsa Mornay, ovvero una besciamella con aggiunta di formaggio, tuorli d’uovo e panna fresca.

Besciamella 3.67/5 (73.33%)
3 voti