Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Le bucce di fichi d’India fritte sono una ricetta siciliana, poco conosciuta, ma molto interessante per gli amanti della cucina. Come facilmente intuibile dal nome, viene realizzata con le bucce di fichi d’India, passate in una pastella e poi fritte. Questa ricetta è un ottimo antipasto, ma anche un contorno originale. Il piatto è molto facile da preparare, dopo aver pulito e sbucciato i fichi d’India, le bucce vengono sbollentate, passate in una pastella preparata con della farina di riso e poi fritte. Possono essere poi condite con del sale o anche con dello zucchero, sta a voi decidere come gustarle a seconda dell’abbinamento e del momento in cui vorrete servirle. Dunque, ci sono diversi modi per gustare le bucce di fichi d’India fritte, ma di sicuro vale la pena almeno una volta provare a farle.

Preparazione - Bucce di fichi d’India fritte

1. Mettete i fichi ammollo in acqua fredda con un pizzico di bicarbonato. Dopo circa 15 minuti sciacquatele bene ed eliminate eventuali spine. Fate un taglio verticale sul frutto e togliete la buccia. Tagliate la buccia a spicchi simili per grandezza.

Bucce di fichi d'india fritte procedimento

2. Preparate la pastella. Versate la farina di riso in una ciotola ed aggiungete acqua quanto basta. La pastella non deve colare, ma nemmeno essere troppo appiccicosa. Mettete le bucce per qualche minuto nell’acqua bollente.

Bucce di fichi d'india fritte veloci

3. Scolate le bucce ed asciugatele. Riscaldate l’olio nella padella. Passate le bucce nella pastella e friggetele da ogni lato per circa 2-3 minuti. Appoggiatele sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servite.

Bucce di fichi d'india fritte facili

Il sapore delle bucce di fichi d’inda fritte è una sorpresa. Da provare!

Bucce di fichi d'india fritte

Trucchi e consigli

– Per realizzare questa ricetta potete usare i fichi d’India gialli, arancioni oppure rossi. Il sapore della frittura cambierà leggermente. Potete anche mescolarli per dare un tocco di colore al piatto.

– Per pulire i fichi, indossate dei guanti di gomma.

– Potete spolverare le bucce di fichi d’India fritte con dello zucchero a velo e servirle alla fine del pranzo o della cena, oppure salarle e usarle come condimento o antipasto.

Vi consigliamo invece di usare i frutti per preparare una deliziosa insalata dolce di fichi d’India.