Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il fico d’India è una pianta grassa che produce dei frutti dolci e succosi con i quali si possono realizzare marmellate, liquori e succhi. Storicamente ricca merce di scambio già al tempo degli Aztechi, si dice che i fichi d’India siano giunti in Europa nel 1493 con il ritorno di Cristoforo Colombo dal nuovo mondo. L’insalata dolce di fichi d’India è un ottimo dessert a base di questi deliziosi frutti, esaltati da limone e menta, ottima da consumare fredda accompagnata da gelato alla panna o da biscotti secchi.

Preparazione - Insalata dolce di fichi d’India

1. In una ciotola versate lo zucchero, il succo del limone e un cucchiaino di cannella. Mescolate il tutto e lasciate risposare in modo che lo zucchero si sciolga bene.

insalata dolce di fichi dindia_proc1

2. Pulite i fichi d’India adagiandoli dapprima nel lavello e con l’aiuto di guanti in gomma lavateli sotto abbondante acqua fredda in modo da eliminare tutte le eventuali spine. Impugnate il fico d’india con una mano coperta dal guanto e con l’aiuto di un coltello tagliate le estremità, quindi incidete in verticale il resto della buccia e con la mano senza guanto estraete delicatamente il frutto.

insalata dolce di fichi dindia_proc2

3. Adagiate i frutti puliti su un tagliere, tagliate delle fette spesse almeno 4 millimetri e riponetele in una ciotola.

insalata dolce di fichi dindia_proc3

4. Condite i fichi d’india con la menta tritata e con il condimento di zucchero e limone preparato in precedenza. Amalgamate il tutto e lasciate riposare in frigo una mezz’ora, dopodiché servite.

insalata dolce di fichi dindia_proc4

Trucchi e consigli

Non marinate troppo la frutta perché è delicata e si correrebbe il rischio di trovarla scurita e sfaldata.

– A piacere è possibile aggiungere qualche goccia di un liquore secco.

– Se avete difficoltà nella fase di pulitura della frutta, guardate il video “come sbucciare i fichi d’India“.