Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La farinata di ceci è una sorta di torta salata preparata con farina di ceci, acqua, olio extravergine di oliva, sale e pepe. E’ un piatto povero della tradizione culinaria ligure, risalente al XIII secolo ma diffuso anche lungo le coste della Toscana. In effetti le leggende raccontano che la farinata nacque durante la sconfitta della flotta pisana nella battaglia della Meloria contro la Repubblica di Genova, tanto che fu soprannominata “l’oro di Pisa”.  La ricetta che segue vede la preparazione della farinata mediante l’uso di utensili moderni, presenti in ogni casa. In passato però la farinata era cotta nel forno a legna, rigorosamente con legna d’olivo, in una teglia grande e rotonda di rame stagnato, chiamata “testi”.

Preparazione - Farinata di ceci

1. Mettete in una ciotola capiente la farina di ceci a fontana. Versate nel centro, un po’ alla volta, l’acqua tiepida.

farinata_proc1

2. Mescolate in modo da sciogliere tutti i grumi, salate la pastella e mescolate nuovamente per sciogliere ed amalgamare il sale.

farinata_proc2

3. Lasciate riposare la farinata per tutta la notte (oppure per un minimo 4 ore. Secondo le ricette tradizionali occorre far riposare almeno 12 ore) coperta da un canovaccio umido. Dopo il tempo indicato, schiumate la farinata, togliendo la schiuma con le mani oppure con un mestolo forato.

farinata_proc3

4. Mettete l’olio in una teglia rotonda e bassa di rame stagnato oppure di acciaio ma precedentemente unta e passata con il canovaccio pulito. Io ho usato una teglia da 32 cm. Versate sopra il composto (circa mezzo centimetro di altezza) e mescolate bene con una frusta fin quando la pastella non assorbe l’olio.

farinata_proc4

5. L’olio deve creare uniformemente delle bollicine sulla superfice. Riscaldate il forno fino a 250 °C e infornate la farinata per 20 minuti circa. La superfice dovrebbe essere ben dorata e croccante. La tradizione dice di mangiare la farinata ben calda. L’impasto preparato dovrebbe consentire di preparare circa 4-5 farinate.

farinata_proc5

Ed ecco una foto della farinata di ceci pronta per essere gustata:

farinata di ceci_

Trucchi e consigli

– La ricetta tradizionale richiede più tempo per ottenere una farinata perfetta, ma dopo circa quattro ore la pastella è già pronta per la cottura.

– Per buona riuscita della farinata non saltate nessun passaggio. Ad esempio, è molto importante schiumare la pastella, poiché in forno tenderebbe diventare nera.

– Lo spessore della farinata dovrebbe essere compreso tra un minimo di 5 mm e un massimo di 1 cm.

– La cecina, ovvero la farinata toscana, spesso è cotta in una padella di ferro, oppure fritta in una padella aderente, ma ovviamente non ha la stessa consistenza, croccante fuori e tenera dentro, né il sapore della vera farinata ligure.

– In Liguria è possibile provare alcune versioni rivisitate della farinata, ad esempio nella forma di un panino, imbottita o accompagnata con la salsiccia, lo stracchino o le verdure.