Vota questa ricetta

Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La frascatula calabrese è un piatto antico, povero, che risale al XIV secolo. Si tratta di una ricetta contadina, fatta di polenta e cime di rape. Il nome della ricetta proviene dalla parola francese “flasque”, che significa molle, moscio, flaccido, proprio come la consistenza della la frascatula. La frascatula calabrese viene realizzata con tanta acqua proprio al fine di conferirgli una consistenza molle, ma non spaventatevi: è proprio questo il segreto di questa gustosa ricetta. Ricca di sapore, semplice ma gustosa, la frascatula calabrese è molto facile da realizzare, vi occorrono solamente ingredienti di qualità come la farina di mais, cime di rape, aglio, olio e peperoncino. Cosa aspettate? Provatela subito seguendo la nostra ricetta passo passo.

Preparazione - Frascatula calabrese

1. Lavate le cime di rapa. Staccate le cime e le foglie. In una pentola alta versate un po’ di olio e peperoncino. Saltate le cime e poi aggiungete qualche cucchiaio di acqua e sale. Cuocete fin quando le cime di rapa non saranno morbide, cioè circa 20 minuti, a fuoco medio. Fate raffreddare le cime di rapa e poi tagliatele finemente.

Frascatula calabrese procedimento

2. Versate mezzo litro di acqua in una pentola, aggiungete un cucchiaino di sale. Fatelo sciogliere. Quando l’acqua bolle versate a pioggia la polenta e mescolate energicamente. Abbassate la fiamma e cuocete, mescolando molto spesso per circa 25-30 minuti. Se serve aggiungete ulteriore acqua.

Frascatula calabrese piatto tradizionale

3. In una pentola riscaldate l’olio. Sbucciate l‘aglio e tagliate a pezzi grossolani. Saltatelo in padella per dare profumo e sapore all’olio. Aggiungete le cime di rapa e saltate in padella per 5 minuti. Poi togliete l’aglio. Aggiungete la polenta calda, condite con l’olio, altro peperoncino in polvere e mescolate per amalgamare tutto. Servite il piatto ben caldo.

Frascatula calabrese ottima

La frascatula calabrese è pronta per essere servita.

Frascatula calabrese piatto con polenta

Trucchi e consigli

– Potete servire la frascatula come antipasto in porzioni monodose, oppure come piatto principale in una terrina di ceramica.

– Provate la frascatula anche con i broccoli oppure con le zucchine. Potete usare la verdura di stagione che più vi piace.

– Usate la polenta macinata grossolanamente, è molto buona quella integrale grezza. Potete conservare la frascatula in frigorifero e servirla anche fredda il giorno dopo.

Vota questa ricetta