Insalata di riso basmati 5.00/5 (100.00%)
1 voti

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il riso basmati si adatta benissimo alle insalate di riso, croccante e leggero mantiene la giusta consistenza, infatti la sua cottura ottimale è la bollitura in acqua, durante la quale il suo caratteristico profumo vi catturerà. Questa ricetta dell’insalata di riso basmati è molto sfiziosa, le uova sode, la mozzarella e qualche verdura faranno risaltare il sapore di questo riso noto per le sue caratteristiche di leggerezza e digeribilità. E’ un primo piatto molto delicato che si adatta bene ad ogni occasione, ideale come pietanza vegetariana e adatto per chi sta seguendo un regime di dieta ipocalorica oppure un’alimentazione senza glutine.

Preparazione - Insalata di riso basmati

1. Per preparare l’insalata di riso basmati mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, portate ad ebollizione e poi aggiungete il riso basmati che dovrete fare cuocere fino al tempo indicato sulla confezione. Poi scolatelo e lasciatelo raffreddare aggiungendo 3 cucchiai di olio extravergine di oliva per non farlo attaccare.

insalata di riso basmati proc 1

2. Mettete sul fuoco un pentolino con dell’acqua, portate ad ebollizione e metteteci dentro le uova, fatele cuocere 10 minuti e poi raffreddatele sotto l’acqua fredda. Una volta fredde togliete il guscio e tagliatele a piccoli pezzi.

insalata di riso basmati proc 2

3. Poi prendete i pomodori, lavateli, tagliateli a cubetti e metteteli in una terrina insieme ai piselli.

insalata di riso basmati proc 3

4. Prendete la mozzarella, scolatela dall’acqua e tagliatela a quadretti, poi aggiungetela ai piselli ed ai pomodori. Mettete anche le uova sode nella terrina, aggiungete sale, tre cucchiai di olio extravergine di oliva e mescolate delicatamente.

insalata di riso basmati proc 4

Quando il riso sarà freddo, mescolatelo agli altri ingredienti e, dopo averlo fatto riposare un’ora in frigorifero ecco pronta la vostra insalata di riso basmati.

insalata di riso basmati foto di fine procedimento

Trucchi e consigli

– Il riso basmati è molto ricco di amido e in cottura tende ad incollarsi formando grumoli difficili da rompere. Per evitare questo, sciacquatelo sotto l’acqua fredda prima di cuocerlo.

– Per non fare rompere le uova durante la bollitura mettete un cucchiaio di sale grosso nell’acqua.

– Se volete rendere ancora più gustosa la vostra insalata di riso basmati aggiungete due o tre cucchiai di maionese fresca.

– Questo piatto si conserva fino a due giorni in frigorifero dentro un contenitore chiuso ermeticamente.

Provate anche l’insalata di riso venere, originale e deliziosa!

 

Insalata di riso basmati 5.00/5 (100.00%)
1 voti