Maionese 5.00/5 (100.00%)
1 voti

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La maionese è forse una delle salse più famose al mondo e senza dubbio tra le più utilizzate in cucina. Ha origini francesi e esistono diverse teorie riguardanti l’origine del suo nome.

Secondo alcuni, infatti, il termine deriverebbe da Mahòn, città dell’isola di Minorca, dove veniva preparata una salsa molto simile alla maionese. Secondo altri, invece, Mayonnaise deriverebbe dal nome di Carlo Lorena, Duca di Mayenne, che pare mangiò pollo accompagnato dalla salsa prima di affrontare la Battaglia di Arques, in cui fu sconfitto da Enrico IV.

Preparazione - Maionese

1. In una ciotola di vetro mettete i due tuorli, unite il cucchiaino di aceto, un pizzico di sale e, se lo gradite, anche un pizzico di pepe.

maionese_proc1

2. Iniziate a mescolare con una frusta a mano oppure con un frullatore elettrico, avendo cura di muoverlo sempre nella stessa direzione. Iniziate a versare l’olio a goccia a goccia, oppure a filo, senza mai smettere di mescolare, facendo attenzione a non aggiungerne troppo alla volta altrimenti il composto risulterà non omogeneo, ovvero, come si dice in gergo, la maionese impazzirà.

maionese_proc2

3. Dopo aver fatto assorbire tutto l’olio, aggiungete il succo di mezzo limone, a poco alla volta, e continuate a mescolare muovendo la frusta sempre nella stessa direzione. A questo punto la maionese è pronta, regolate ancora di sale e di pepe se necessario, versate il tutto in una salsiera e servite, oppure conservatela in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico o coperto con della pellicola da cucina.

maionese_proc3

Trucchi e consigli

– Alcune varianti della ricetta prevedono l’utilizzo di un uovo intero anziché di due tuorli.

– Il succo di mezzo limone può essere sostituito con due cucchiai di aceto bianco.

– Solitamente la maionese viene preparata utilizzando dell’olio extravergine di oliva, tuttavia spesso si sceglie di sostituirlo con l’olio di semi in quanto il suo sapore troppo intenso rischia di prevalere su tutto.

– Secondo alcuni per evitare che la maionese impazzisca bisogna usare uova e olio freddi di frigo, secondo altri invece proprio per evitare tale effetto è necessario che entrambi siano a temperatura ambiente.

– Nel caso in cui la maionese dovesse impazzire, prendete un altro tuorlo, montatelo e aggiungetelo a goccia a goccia.

Maionese 5.00/5 (100.00%)
1 voti