Se sgranocchiate involtini primavera come fossero noccioline e se usate la salsa di soia anche per condire l’insalata, allora, troverete utilissima la nostra guida ai migliori ristoranti cinesi di Napoli. La troverete utilissima anche se non siete fanatici della cucina made in China, ma, amate ogni tanto cambiare e assaggiare qualcosa di diverso rispetto all’inimitabile pizza partenopea.

Insomma, se vivete o vi trovate a Napoli e volete mangiare etnico, allora, leggete la nostra guida e non ve ne pentirete.

Al primo posto tra i migliori ristoranti cinesi a Napoli c’è sicuramente il “Drago d’Oro” in via del Chiostro 21, a ragione considerato uno dei migliori ristoranti cinesi a Napoli. Il locale è su due livelli, quindi, non si corre mai il rischio di aspettare troppo per sedersi, l’ambiente è moderno e il personale garbato e gentile. Ottimi gli involtini primavera della casa, la zuppa pechinese e il pollo fritto.

In zona universitaria, in via Giulio Cesare Cortese c’è “La Muraglia”, uno dei primi ristoranti cinesi ad aver aperto i battenti nel capoluogo partenopeo. Piatti tradizionali serviti in un ambiente semplice, ma, caratteristico. Da provare le costine di maiale caramellate e gli spaghetti saltati con carne e verdure. Imbattibile il rapporto qualità prezzo.

Un po’ più caro rispetto alla concorrenza è il ristorante “Bella Cina” in Calata San Marco 5, proprio alle spalle di Piazza Municipio. Una tappa fondamentale per chi ama la cucina orientale e si trova o vive a Napoli. I piatti consigliati sono il pollo al limone, i cappelletti alla piastra e l’anatra in salsa cinese. Tutti i prodotti utilizzati sono tassativamente freschissimi.

Nell’elegante quartiere Vomero, in via Don Luigi Sturzo 78 c’è il “Ruyi”. Un locale accogliente e tradizionale, come tradizionali sono anche i piatti serviti, tutti semplici e gustosi. Da provare l’ottimo riso alla cantonese. Da consigliare anche per l’ottimo rapporto qualità prezzo.

E per finire una piccola rosticceria cinese, la “Fen Yan”, in piazza bagnoli 22. Ottimo cibo da portare via, nel pieno rispetto della tradizione dello street food cinese. Imbattibile il rapporto qualità prezzo: bastano pochi euro per un pranzo o una cena da asporto. Da provare gli involtini e i fritti cinesi.