Involtini primavera, risotto alla cantonese, pollo alle mandorle e ravioli al vapore. Chi ama la cucina orientale sicuramente sa di cosa stiamo parlando, ovvero, di alcuni grandi classici della cucina cinese, tra i più ordinati dagli amanti di questo genere di cucina.

La cucina cinese è tra quelle tipologie di cucina che o si amano, o, si odiano, non ci sono vie di mezzo. Il profumo dello zenzero, la sapidità della salsa di soia, la dolcezza della salsa agrodolce e la croccantezza delle verdure saltate, sono delle costanti di tutti i piatti cinese che, quando sono ben cucinati, raggiungono livelli di grande equilibrio.

Ma quali sono i migliori ristoranti cinesi a Roma? Ecco la nostra top 5.

  1. Hong Kong

Situato in via Giolitti 109, questo ristorante è tra i più frequentati dalla comunità cinese a Roma, fatto che da solo dovrebbe già essere sinonimo di qualità e sapori autentici. In questo ristorante viene proposta la cucina tipica della zona di Hong Kong e Wenzhou e nel menù, oltre ai grandi classici, si possono trovare anche piatti più particolari come i fagottini di pasta di riso ripieni di gamberi e maiale e le orecchie di maiale in agrodolce.

  1. Green T.

Sicuramente tra i più lussuosi tra i ristoranti cinesi a Roma, il Green T. si trova in via Piè di Marmo 28 e propone un menù raffinato in un ambiente elegante e curato, con preziosi pezzi di antiquariato cinese. Da provare gli involtini primavera, freschi e non surgelati, i ravioli al vapore e una squisita anatra laccata alla pechinese.

  1. Mr. Chow

Molto apprezzato è anche questo ristorantino che propone cucina tipica di Canton e Taiwan situato in via Genova. Ambiente semplice e servizio veloce e gentile, qui bisogna assolutamente provare il riso ai 5 colori e la zuppa di zenzero con spaghetti di soia.

  1. Ni Hao

Punto di riferimento per gli amanti del genere nella zona Balduina, questo ristorante situato in Piazza Attilio Friggeri, è specializzato in cucina cantonese. L’ambiente è semplice, ma, pulito, il personale è gentile e il servizio è veloce. Ottimi gli involtini primavera e gli spaghetti alla piastra. Da provare i dolci.

  1. Dao

Situato in viale Jonio 328, questo ristorante cinese propone cucina tradizionale cantonese e si caratterizza oltre che per il gusto delle pietanze, per la cura della presentazione, sempre bella e curata. Da provare i ravioli “tan bao”, preparati con sfoglia di pasta di riso e carne di manzo speziata.

Allora, pronti per una full immersion nella cucina cinese?