Persone
1

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 1 persone

I ravioli al vapore sono una preparazione di origine cinese, oggi popolare in tutto il mondo. I ravioli cinesi si preparano semplicemente con acqua e farina. Il segreto risiede nello stendere la pasta molto fine. I ravioli vanno farciti con carne, verdure o gamberetti macinati e sono solitamente accompagnata con della salsa di soia. Io vi propongo una versione vegetariana con ripieno a base di seitan, ossia un impasto, altamente proteico, ricavato dal glutine della farina di grano tenero oppure kamut o ancora farro, insaporito con spezie o salsa di soia, che viene solitamente consumato dai vegetariani come alternativa alla carne.

Preparazione - Ravioli al vapore con seitan

1. Mescolate l’acqua e la farina per ottenere una consistenza omogenea. Lavorate l’impasto a mano. Create una palla liscia. Stendete l’impasto con un matterello.

ravioli al vapore_proc1

2. Lavate i cipollotti e tagliateli finemente. Soffriggeteli in una padella con l’olio di semi. Aggiungete il seitan a pezzetini e continuate a cuocere, aggiungendo pochissima acqua se necessario. Schiacciate il seitan con la forchetta.

ravioli al vapore_proc2

3. Aggiungete un pizzico di peperoncino. Fate raffreddare, dopodiché ricavate dei cerchi dall’impasto. Stendendo un cerchio sul palmo della mano, mettete in mezzo un cucchiaino di farcitura.

ravioli al vapore_proc3

4. Chiudete l’impasto in cima, schiacciando leggermente con le dita. Rivestite con le foglie d’insalata una retina per cottura al vapore. Disponete sopra i ravioli. Mettete in una pentola con poca acqua bollente, coprite con un coperchio e cuocete per 10 minuti. Servite caldi.

ravioli al vapore_proc4

Ed ecco una foto del piatto pronto:

ravioli al vapore_

Trucchi e consigli

– Potete condire i ravioli con un filo d’olio e accompagnarli con la salsa di soia.

– Preparate la farcitura secondo i vostri gusti. Potete usare gamberi macinati, carne macinata oppure verdure miste.