Mangiare bene a Napoli non è mai una cosa difficile. Pizzerie, rosticcerie, ristoranti, offrono un’ampissima scelta di piatti deliziosi e anche a buon mercato. In una città dove il cibo è cultura e arte, anche mangiare vegano può diventare un’esperienza da ricordare.

Pizza, pasta, street food vegano, tofu, piatti ricercati o casarecci, i ristoranti vegani del capoluogo partenopeo hanno pensato proprio a tutto, con un’offerta ampia e variegata. Vediamo, allora, quali sono i migliori ristoranti vegani a Napoli.

Un sorriso integrale – Amico Bio

Situato in Vico San Pietro a Maiella 6, nel cuore del centro storico di Napoli, questo ristorante propone piatti vegani e vegetariani creativi e sempre diversi. L’atmosfera è familiare e accogliente e la bottega alimentare è il posto giusto per fare anche la scorta di prodotti rigorosamente bio.

2)O’Grin

Situato in via Mezzocannone, in piena zona universitaria, O’ Grin è un take away vegano che propone a prezzi ‘da studente’ piatti gustosi e creativi. Da provare il loro piatto unico e le torte.

3) Cavoli Nostri

Situato in via Palepoli 35, a due passi dal lungomare, questo bistrot vegano e vegetariano offre piatti innovativi e gustosi. Da provare le polpette di legumi al sugo e gli impareggiabili dolci.

4) Sbuccia e bevi

Situato in via Duomo 238, in pieno centro storico, questo piccolo bistrot è una tappa obbligata non solo per i vegani e vegetariani grazie all’ampia selezione di burgers vegetariani, ben 15 serviti con 4 diversi tipi di pane che non fanno rimpiangere quelli a base di carne.

5) L’Etto

Se siete delle buone forchette, allora, il posto giusto per voi è l’Etto in via Costantinopoli. La particolarità di questo ristorante è che si paga in base al peso di ciò che si mangia. Ampissima la selezione di piatti vegani tra cui tofu, zuppe, pasta e verdure.

Allora? Cosa fate ancora li seduti a leggere?