Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La pasta con triglie e fiori di zucca è un delizioso primo piatto di pasta con pesce e verdura, molto leggero e  saporito, adatto proprio al periodo estivo dove si predilige la consumazione di alimenti freschi e leggeri. Una pietanza veloce da preparare ed ottima come salva cena: basterà acquistare dei filetti di triglie già sfilettati ed intanto che l’acqua giungerà a bollore e cuocerà la pasta, preparerete un condimento che piacerà davvero a tutti, lasciandovi estremamente soddisfatti.

Preparazione - Pasta con triglie e fiori di zucca

1. Operazione molto rilevante è la pulitura dei fiori di zucca: immergeteli per una decina di minuti in acqua fredda e si reidrateranno, quindi asciugateli e puliteli, divideteli a metà ed eliminate il pistillo, ma solo se della varietà amarognola, altrimenti potete lasciarlo, infine tagliateli a striscioline.

pasta con triglie e fiori di zucca_proc1

2. Pulite le triglie e separate i filetti dalla lisca centrale, dopodiché tritate finemente il porro e soffriggetelo lentamente con l’olio in una padella capiente, capace di accogliere successivamente la pasta. Non appena sarà morbido unite i filetti di triglia.

pasta con triglie e fiori di zucca_proc2

3. Quando i filetti si saranno cotti, ma non eccessivamente, incorporate i fiori di zucca, salate e pepate leggermente. Appena si saranno appassiti potrete unire la pasta che avrete cotto in acqua abbondante e salata. Saltate la pasta per qualche minuto nel condimento preparato, aggiungete il prezzemolo tritato e servite in tavola.

pasta con triglie e fiori di zucca_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

pasta con triglie e fiori di zucca_

Trucchi e consigli

– Questo condimento così leggero ma particolare potrebbe essere ottimo anche per un delicato risotto.

– Le triglie sono un pesce dal sapore caratteristico e non sempre amato. In tal caso potete sostituirle con dei gamberi.