Vota questa ricetta

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La salsa sriracha è una salsa thailandese, una delle salse più amate nel mondo. E’ un condimento piccantissimo, ottenuto da peperoncini vari come habanero, jalapeno e peperoncino thai. La salsa sriracha non è solo molto piccante, ma anche molto saporita. Il suo gusto agrodolce è merito dello zucchero di canna e dell’aceto di vino bianco. Il procedimento richiede, secondo le ricette tradizionali, tre giorni di macerazione, ma la realizzazione è molto facile. Con la salsa sriracha si può condire qualsiasi cosa: carne, pesce, uova e tanto altro. Inoltre, una volta provata, sarà sempre presente sulla vostra tavola.

Preparazione - Salsa sriracha

1. Lavate i peperoncini ed asciugateli. Tagliate via i gambi. Sbucciate l’aglio e mettetelo in un tritatutto.Aggiungete lo zucchero.

Salsa sriracha tailandese

2. Aggiungete il sale. Tagliate i peperoncini a pezzi piccoli e aggiungeteli al resto. Aggiungete metà dell’acqua. Tritate fino ad ottenere una consistenza abbastanza liscia.

Salsa sriracha asiaticha

3. Versate la salsa in una ciotola di vetro e coprite con una pellicola. Lasciate macerare da 1 a 3 giorni in un posto buio ed asciutto. Dopo il tempo necessario, passate la salsa tramite il colino, aggiungete l’aceto e cuocete per circa 20 minuti, fin quando la salsa non si riduce fino ad arrivare ad una consistenza sciropposa.

Salsa sriracha procedimento

Servite la salsa sriracha per accompagnare i vostri piatti preferiti, ma usatela con moderazione, ha un sapore davvero intenso!

Salsa Sriracha

Trucchi e consigli

– Se volete realizzare una salsa sriracha dal sapore meno intenso, usate semplicemente dei peperoncini piccanti rossi.

– Se avete la pelle delicata, prima di tagliare i peperoncini, mettete i guanti di lattice. State anche attenti agli occhi quando togliete la pellicola dalla salsa.

Vota questa ricetta