Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

La ricetta della sfogliata di porri con besciamella è molto semplice e carica di gusto. Il sapore dolce dei porri viene esaltato dalla cremosità della besciamella, il tutto racchiuso nella pasta sfoglia. Il porro è un ortaggio della stessa famiglia dell’aglio e delle cipolle ma dal sapore meno intenso. Il porro era noto e coltivato nell’antico Egitto già 2.000 anni prima di Cristo. In alcuni geroglifici delle piramidi il porro era consumato dagli schiavi che lavoravano alla loro costruzione, poi dalla valle del Nilo le coltivazioni si spostarono nell’area greco-romana, infatti si narra che l’imperatore romano Nerone fu soprannominato “il porrofago” perché era ghiotto di porri che consumava in gran quantità per schiarirsi la voce. Oggi è diffuso in tutto il mondo, in particolare in Europa, dove le sue virtù dal punto di vista nutrizionale sono molto apprezzate soprattutto per la presenza di vitamine e per le sue proprietà diuretiche.

Preparazione - Sfogliata di porri e besciamella

1. Prendete i porri, nella grande distribuzione trovate già gli ortaggi confezionati con la parte pulita e senza le foglie, lavateli con cura e tagliateli a rondelle piuttosto sottili. In una padella fate sciogliere 40 grammi di burro.

sfogliata di porri ricetta

2. Unite i porri nella padella con il burro, regolateli di sale e lasciateli cuocere a fiamma bassa, se necessario aggiungete una piccola quantità d’acqua e proseguite la cottura per 10 minuti. Nel frattempo in un’altra casseruola iniziate a preparare la besciamella, mettete a scaldare il latte. Trascorsi i 10 muniti togliete dal fuoco i porri e metteteli da parte.

sfogliata di porri preparazione

3. In un’altra piccola padella, fate sciogliere il burro rimanente, 40 grammi, non appena si sarà sciolto completamente togliete dal fuoco e aggiungete la farina in modo che si addensi, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Aromatizzate il latte con una grattata di noce moscata e regolate di sale.

sfogliata di porri procedimento

4. Unite la farina addensata al latte caldo e con l’aiuto di una frusta continuate a mescolare in modo da evitare la formazione di grumi, non appena il latte si sarà rappreso la besciamella è pronta. Unite alla besciamella i porri appassiti in padella con il burro e amalgamate bene il tutto, lasciando da parte una manciata di porri per decorare la sfoglia in superficie.

torta salata di porri

5. Srotolate il foglio di pasta sfoglia rotonda, adagiatelo in una teglia ricoperta con carta da forno, bucherellate il fondo con una forchetta e adagiate la besciamella ai porri sulla pasta.

pasta sfoglia porri e besciamella

6. Disponete il composto in maniera omogenea e ricoprite la parte centrale con i porri lasciati da parte, spolverizzate con 2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia sul composto, spennellate i bordi con del latte in modo che la pasta in forno diventi dorata e mettete in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti.

sfoglia di porri

Trascorso questo tempo la sfogliata di porri e besciamella è pronta, lasciate intiepidire e servite.

sfogliata di porri ricetta facile

Trucchi e consigli

– Potete insaporire la sfogliata aggiungendo al fondo della sfoglia dei cubetti di pancetta dolce.

– Fate attenzione alla preparazione della besciamella: mescolate continuamente con la frusta per evitare la formazione di grumi.

– Potete sostituire i porri con altri ortaggi tipo peperoni o zucchine saltati in padella.