Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La spanakopita è una deliziosa torta salata greca. Viene preparata con la pasta fillo, una specie di pasta sfoglia tirata molto sottile. La spanakopita è ripiena di spinaci e feta, un tipico formaggio greco. Il ripieno viene alternato con fogli di pasta fillo, un po’ come si fa con le lasagne, e successivamente il tutto viene cotto in forno. Sulla superficie si crea una crosticina molto fine ed estremamente friabile dal sapore burroso. È una vera bontà da gustare come piatto unico, un’idea in più quando non si sa cosa cucinare per cena. Vediamo insieme come prepararla.

Preparazione - Spanakopita

1. Lavate gli spinaci sotto l’acqua corrente fredda e metteteli a cuocere al vapore per circa 10 minuti. Se, come ho fatto io, utilizzate della pasta fillo congelata, abbiate cura di scongelarla qualche ora prima. Ungetela con l’olio ed appoggiatela su un mattarello. Dovete lavorarla rapidamente, perché la pasta fillo si asciuga velocemente. Scolate gli spinaci e fateli raffreddare, quindi tagliateli finemente.

spanakopita_proc1

2. Lavate e sbucciate la cipolla. Tagliatela a fette sottili ed aggiungetela agli spinaci. Scolate la feta, sbriciolatela con le dita ed aggiungetela agli spinaci.

spanakopita_proc2

3. Sbattete le uova da parte e aggiungetele al composto già raffreddato. Ungete una teglia con dell’olio e disponete sul fondo il primo foglio di pasta fillo, quindi spennellatelo con l’olio.

spanakopita_proc3

4. Riempite la teglia con la farcitura di spinaci e feta, schiacciando leggermente il ripieno con un cucchiaio per creare uno strato omogeneo. Coprite il tutto con un altro foglio di pasta fillo e continuate così fino ad arrivate al bordo della teglia. Alla fine coprite il tutto con due fogli di pasta fillo e spennellateli con l’olio. Cuocete la spanakopita in forno preriscaldato a 180 °C per 40 minuti.

spanakopita_proc4

Sfornate e servitela subito ben calda.

spanakopita_

Trucchi e consigli

– Potete comprare la pasta fillo nei supermercati ben forniti, nei negozi specializzati online oppure nei negozi che vendono prodotti etnici. In alternativa potete cimentarvi nella ricetta della pasta fillo.

– Se comprate la pasta fillo congelata, scongelatela almeno 5-8 ore prima, altrimenti sarà difficile lavorare.

– Esistono delle varianti della torta spanakopita che prevedono un ripieno a base di ricotta di pecora, con aggiunta di aneto essiccato.

– Potete servire la spanakopita con la salsa tzatziki light, un abbinamento delizioso!